mercoledì 21 ottobre 2020
Blog di Lidia Fassio
Contatti
Richiedi informazioni
Organizza un corso
Collabora con noi
Sondaggio
Lidia Fassio
I Docenti
Scuola d'Astrologia
Scuola Itinerante
Corso di formazione
Corsi Propedeutici
Corsi Esperienziali
Astrologia Karmica
Corsi Estivi/Eventi
Corsi Online
Seminari di Astrologia
Astrologia Evolutiva
Storia dell'Astrologia
Rubriche di Astrologia
Articoli di Astrologia
Astrologia Psicologia
A scuola di Astrologia
Astrologica
Astrologia Studi
Astrologia Libri
News di Astrologia
Good News
Oroscopo del giorno
Oroscopo del Mese
Oroscopo dell'anno
Segno del Mese
Tema Natale
Consulenza Astrologica
Counselling Astrologico
Blog di Lidia Fassio
Il Diario di S. Zagatti
Laboratorio dei sogni
Forum di Astrologia
 

CALCOLI ASTROLOGICI
     Tema Natale
     Tema di Coppia
     Transiti
     Transiti del giono
     Cielo del Giorno

MULTIMEDIA
     Video di Astrologia
     La TV di Eridanoschool

 

NEGOZIO ONLINE

IDEE REGALO
     Tema natale stampato

TEMA NATALE
     Bambino
     Sinastria
     Transiti
     Integrato
     Psicologico

OROSCOPI A TEMA
     Lavoro
     Partner Ideale
     Famiglia

CONSULTI TELEFONICI
     con Lidia Fassio

OROSCOPO KARMICO
     con Tiziana Ghirardini

DOMANDE/RISPOSTE
    Risposte Online

CORSI ONLINE
    Propedeutico

ALBATROS
    Rivista di Astrologia

SCUOLA ACCREDITATA
COUNSELOR OLISTICO
OPERATORE OLISTICO

CORSI
CALENDARIO CORSI
CONFERENZE
SEMINARI
CORSI 2020/2021
ANNO NUOVO
ULTIMO MINUTO
EVENTI

AREA RISERVATA
REGISTRATI AL SITO
FAI IL LOGIN
DIZIONARIO NOMI
PERSONAGGI FAMOSI
DIZIONARIO SIMBOLI
NATI OGGI
CIELO DEL MESE
Inserisci il tuo indirizzo Email e sarai informato sulle attività promosse da Eridano School.


 
 

    GLI ARTICOLI DI ERIDANOSCHOOL
- Astrologia e dintorni

L'OPPOSIZIONE SATURNO-NETTUNO
     a cura di Clara Tozzi
 
L'opposizione Saturno-Nettuno
A CHE PUNTO SONO I NOSTRI SOGNI?

Il ciclo di Saturno e Nettuno ha un forte impatto sul piano collettivo, ma naturalmente ha una grande importanza anche sul piano individuale. Per capire come l'opposizione che attualmente (nel 2006) abbiamo nel cielo agirà su una particolare persona occorrerà andare a vedere il tema radicale del soggetto, analizzando bene la posizione dei due pianeti.
Se la sua età lo consente, dovremo poi guardare in quale casa è avvenuta l'ultima congiunzione, quella del 1989 sui 9° del capricorno, ponendoci delle domande: quale è stato il suo personale modo di portare alla luce un nuovo ideale? Ha cercato di portare avanti un progetto concreto sulle basi di quell'ideale? Dovremo poi osservare se quella congiunzione è andata a formare degli aspetti con pianeti del tema radicale, e l'importanza sarà stata grandissima se coinvolgeva dei pianeti personali.

Saturno al suo passaggio fa sempre domande molto precise, poiché ha il compito di definire le situazioni, quindi al suo appuntamento con Nettuno vorrà chiedere a che punto è quella crescita di libertà e di universalità di valori che è stata chiesta durante la 'rottura del muro' (simbolica ma anche materiale, visto che ha coinciso con il crollo dell'impero sovietico) avvenuta alla congiunzione - tenendo conto delle possibilità di correzione che ci sono state tra la seconda metà del '98 e la primavera del '99, con l'aspetto di quadratura tra Nettuno in Acquario e Saturno in Toro: dovremo analizzare il tipo di crisi che ha rappresentato, confrontarla sul piano indicato dalle case che coinvolgevano quegli aspetti.
E' possibile che ci abbia mostrato tutto quello che era da scartare, costituendo un importante momento di ridefinizione degli obiettivi.

Infine possiamo osservare lo stadio odierno, la maturazione/disseminazione dei valori rappresentati dell'opposizione: quale asse coinvolge? Ci sono dei pianeti? Ora Saturno chiede: è stato fatto un lavoro solido? Se ci sono delle aree confuse, se c'è pantano, se Nettuno ha solo dissolto e non si è riusciti a fare un lavoro di UNIFICAZIONE di tutti i bei sogni e progetti propri dell'inizio della 'separazione', Saturno tenderà a presentare un conto salato (ma realistico ed in fin dei conti utile), rendendo visibile tutto quello che era velleitario. In qualche modo farà un attacco molto concreto alle strutture che si sono create, per verificare consistenza e verità. Ovviamente Saturno non lavora per creare anarchia, ma avrà rispetto solo di una ORGANIZZAZIONE che non faccia acqua da tutte le parti, sottoporrà le struttura ad un test di stabilità, come se fosse un'autorità addetta al controllo antisismico. Vorrà verificare se le strutture sono abbastanza elastiche….
Essendo forze già contrastanti tra loro il rischio dell'opposizione è sempre quello della paura: di perdersi, di disintegrarsi, di perdere la vita stessa - e la tentazione di Saturno di tornare a mettere tutti i suoi blocchi è fortissima. In realtà dal punto di vista almeno teorico dovremmo sapere bene che è proprio Saturno che può permettere di arrivare a Nettuno efficacemente, con successo e apprezzando tutti i meravigliosi doni che potrebbe dare - e dovremmo sapere altrettanto bene che i blocchi messi dalla paura sono destinati a saltare, non reggono alla prova del tempo. Nettuno ri-comincia a lavorare ai fianchi, in maniera sotterranea, appena essi si sono formati.

Lavorando sui condizionamenti saturniani, sulle paure che hanno potentemente contribuito a formarli, Nettuno apre una breccia che svelerà un contenuto ancora nuovo. Quanto nuovo sia non sarà un fatto secondario: certo che se noi da tempo lavoravamo su quel punto potremo avere da questo passaggio un grande sollievo, potremo dire finalmente! Le nostre difese saturniane mostreranno di riconoscere i nuovi germogli come qualcosa di già elaborato e permetteranno loro di occupare lo spazio necessario. La coscienza allora potrà aprirsi a una comprensione più grande, ad una visione meno parcellizzata della realtà e del senso particolare della nostra esistenza.
Se invece le difese saturniane avranno l'impressione di subire l'assalto da parte di un grave pericolo (quello che sul piano collettivo sarebbe rappresentato da un terrorista, tanto per intenderci) potrebbe verificarsi un blocco drastico, che tenterà disperatamente di lasciare fuori ogni tentativo di cambiamento, rendendo inevitabile l'ennesima battaglia dove l'uno tenta di distruggere l'altro. Forse sarà anche necessario prendere atto che è necessario sacrificare qualcosa di un sogno, che in questo momento non ha più alcun significato.

Nell'analisi dei transiti sarà come sempre di fondamentale importanza considerare le case occupate nel tema radicale da Nettuno e da Saturno, soprattutto se i due pianeti sono legati da un aspetto, nel qual caso è proprio la dinamica esistente alla base che verrà spinta ad un nuovo stadio di sviluppo.

Per esempio l'attuale opposizione Saturno/Leone e Nettuno/Acquario ha coinvolto al suo primo formarsi, nell'estate 2006, gli stessi gradi della quadratura crescente del precedente ciclo, avvenuta tra Saturno a 16° di Acquario e Nettuno a 16° di Scorpione, quindi le persone nate intorno al 1963 hanno trovato questi punti particolarmente coinvolti dal transito. Già da solo il transito di Nettuno su Saturno coincide frequentemente con grandi cambiamenti, che possono anche sconvolgere la strutturazione che avevamo dato alla nostra vita. Alcune delle difese che il nostro Super Io aveva eretto se ne andranno, permettendoci di verificare le condizioni della nostra
barchetta….probabilmente non mancheranno le sensazioni di sperdimento e le paure, ma dovremo ricordare che non siamo più piccoli ed indifesi, i mostri dell'infanzia probabilmente possono essere affrontati ora senza troppe difficoltà. Certo dovremo affrontare una crisi, che riguarderà i sogni, gli ideali che avevamo ed il modo in cui siamo (o non siamo) riusciti a farli lavorare con la realtà. Spesso Nettuno si fa vivo con una inquietudine, una insoddisfazione che ci costringe a fermarci ed ad interrogarci, riporta alla nostra memoria le immagini del passato da confrontare al presente.
Alcune persone abituate ad esprimere attraverso prodotti artistici la loro creatività potranno vivere un periodo particolarmente fecondo, così da poter incanalare la sensazione dolorosa che si ha quando riaffiorano vecchie ferite. Altre persone potranno invece sperimentare dei blocchi creativi, oppure potrebbero non riuscire più a ricordare i loro sogni, lasciando intuire che il Super Io teme di dover arginare delle situazioni pericolose e forse bisognerà ricorrere a qualche aiuto (anche solo con delle tecniche di rilassamento) per superare questo momento più facilmente.

Nettuno passando sembra togliere proprio tutti quei punti di riferimento di cui Saturno ha bisogno… diciamo infatti che Nettuno "confonde" ed in effetti è come se muovesse le acque, intorbidando intorno, ma la sensazione di smarrimento e di confusione è molto legata alla nostra parte saturniana ed al suo modo di vedere la vita e di cercare di "stabilizzarla". In questo senso Nettuno è inquietante, perché tende a disorganizzare, a far entrare dubbi irrazionali inizialmente serpeggianti, ma che lentamente si insinuano fino a trasformare la nostra vita.
In qualche modo Nettuno ci propone un viaggio davvero interessante, però dobbiamo essere attrezzati: l'unica attrezzatura però che davvero ci serve con lui è del tutto immateriale, è la nostra stabilità interna, conquistata attraverso la conoscenza profonda di noi stessi, delle nostre pulsioni e delle nostre emozioni, delle nostre paure e dei nostri desideri, dei nostri valori etici e dei nostri ideali. E' questa stabilità che ci serve una volta che arriviamo a contatto con le energie collettive che trasporta Nettuno, consentendoci di ritrovare un vero senso di unità con la vita, con il Tutto, salvaguardando il nostro senso di identità.
 

 
 
 
Per informazioni e prenotazioni:
Scrivi a info@eridanoschool.it
Telefona al numero 338/5217099 - P.IVA: 10220350010