domenica 8 dicembre 2019
Blog di Lidia Fassio
Contatti
Richiedi informazioni
Organizza un corso
Collabora con noi
Sondaggio
Lidia Fassio
I Docenti
Scuola d'Astrologia
Scuola Itinerante
Corso di formazione
Corsi Propedeutici
Corsi Esperienziali
Astrologia Karmica
Corsi Estivi/Eventi
Corsi Online
Seminari di Astrologia
Astrologia Evolutiva
Storia dell'Astrologia
Rubriche di Astrologia
Articoli di Astrologia
Astrologia Psicologia
A scuola di Astrologia
Astrologica
Astrologia Studi
Astrologia Libri
News di Astrologia
Good News
Oroscopo del giorno
Oroscopo del Mese
Oroscopo dell'anno
Segno del Mese
Tema Natale
Consulenza Astrologica
Counselling Astrologico
Blog di Lidia Fassio
Il Diario di S. Zagatti
Laboratorio dei sogni
Forum di Astrologia
 

CALCOLI ASTROLOGICI
     Tema Natale
     Tema di Coppia
     Transiti
     Transiti del giono
     Cielo del Giorno

MULTIMEDIA
     Video di Astrologia
     La TV di Eridanoschool

 

NEGOZIO ONLINE

IDEE REGALO
     Tema natale stampato

TEMA NATALE
     Bambino
     Sinastria
     Transiti
     Integrato
     Psicologico

OROSCOPI A TEMA
     Lavoro
     Partner Ideale
     Famiglia

CONSULTI TELEFONICI
     con Lidia Fassio

OROSCOPO KARMICO
     con Tiziana Ghirardini

DOMANDE/RISPOSTE
    Risposte Online

CORSI ONLINE
    Propedeutico

ALBATROS
    Rivista di Astrologia

SCUOLA ACCREDITATA
COUNSELOR OLISTICO
OPERATORE OLISTICO

CORSI
CALENDARIO CORSI
CONFERENZE
SEMINARI
CORSI 2019/2020
ANNO NUOVO
ULTIMO MINUTO
EVENTI

AREA RISERVATA
REGISTRATI AL SITO
FAI IL LOGIN
DIZIONARIO NOMI
PERSONAGGI FAMOSI
DIZIONARIO SIMBOLI
NATI OGGI
CIELO DEL MESE
Inserisci il tuo indirizzo Email e sarai informato sulle attività promosse da Eridano School.


 
 


    IL FORUM DI ERIDANO SCHOOL - ASTROLOGIA E DINTORNI

  FORUM - Torna indietro - Torna al Forum - Inserisci una risposta

DOMANDE e RISPOSTE
   
  ARABELLO SE CI SEI...PER CORTESIA..
discussione inserita da Anna
 
Ciao! sono Anna..posso chiedere al gentile Arabello cosa mi comporter la mia venere in ariete XII e la mia V casa in leone? mi hanno detto che i pianeti in bilancia andranno a stimolare la mia 5 casa, in meglio ..ma le previsioni per settembre sono pessime per noi arieti quindi vorrei chiedere se vero che qualcosa si muover in positivo. in particolare ho conosciuto un 23 novembre 55 h.12.30 p.m. To. se puoi, mi diresti qualcosa in proposito?io sono nata 16.4.76 h 5.50 a.m. Pescara. Scusate se chiedo troppo.. la mia ansia. Grazie

____________________________________________________________________________________________________

 RISPOSTE A QUESTA DISCUSSIONE 3 - Inserisci una risposta a questa discussione
 
A CURA DI
inserita il 26/08/2008 12:58:04

- Ciao Anna,ieri sera a pescara sull'autostrada un gran casino mentre rientravo,....)-
Non so se hai letto dei post qui passati....;c'era una signorina che diceva che nonostante nessun transito significativo stava vivendo una bella storia sentimentale :)
Come mai diceva senza transiti significativi sto' vivendo una storia?Ebbene non sono i transiti che ci fanno incontrare le notre storie ma tutto naturalmente parte dal tema e la signorina con una quinta ariete bella piena di certi pianeti in ariete ,una cuspide ariete ed una venere particolare naturalmente diciamo che era sempre innamorata dell'amore e le bastava un alito ,una piccola spinta di marte per stimolarla ;eterna innamorata dell'amore ;poi abbiamo parlato della settima casa "proiettata" ;una venere in settima che anche se bellissima (sempre a scopiazzare nei libri di astrologia )ci pone nel nostro relazionarci all'Altro in una maniera ingannando spesso se stessi e L'altro ;immagina a un Giove in settima "proiettato" cosa combina -per esempio in cancro ci fa'porre all'Altro come dulcinea del toboso ,insomma una Donna o Uomo che maschera all'Altro con la sua dolcezza ,amabilita' ,sentimentalismo le proprie Ombre ,il proprio Diavoletto interiore che se non simbolicamente vissuto,riconosciuto ci fa' vedere all'Altro in una maniera che poi fara' poi prendere grosse cantonate relazionali ,scelte affettive "proiettate" ;L'altro ci vede in una certa maniera perche' ci facciamo conoscere in una certa maniera ,secondo certi copioni inconsci ,che mascherano i nostri lati ombra e le nostre ferite con il risultato che tutti noi sappiamo ;separazioni,divorzi,distacchi che addebitiamo sempre all'Altro -partner-amante o marito che sia ..;all'inizio dell'incontro ,nella fase della cosidetta passione c' questa ambita fusionalita' e come una volta qui ha scritto Lidia Fassio ,in una sua frase molto bella "ricerchiamo la stessa persona in tanti volti diversi ",tante relazioni...e quando dopo la fase iniziale della "passione"- quinta casa- ritiriamo le nostre "proiezioni" sull'Altro ecco che L'altro non lo vediamo piu' come prima ,diventa un volto estraneo .
Quante volte sentiamo chi dice :
"Ma come ho fatto a mettermi con Lui/Lei "!!!
E spesso quel Lui/Lei a cui addebitiamo tutti i nostri mali rappresenta proprio quel diavoletto proiettato sull'altro che dentro di noi non abbiamo mai visto,ne' riconosciuto ,mai vissuto perche' il nostro Io cosciente si serve di certi "trucchi " ,filtri ,pseudo barriere di protezione inconscie che ci nascondono all'altro ;ognuno di noi mette in moto dei meccanismi artificiosi per nascondere quel diavoletto interiore che la coscienza ,questo Io vuole tenere celato ;diciamo che riconoscere certi nostri aspetti diavoletto infatti significa addebitare alla nostra interiorita' cio' che piu' facilmente puo' essere scaricato all'Altro ;il male sempre l'Altro !!Una strada economa,semplice per sfuggire a noi stessi ,per evadere le nostre ferite ,un gioco mascherato a due !!
In realta' le persone coinvolte in una relazione a due ,uomo e donna,Io e Tu non sono due ossia le due parti coscienti ma quattro ;le parti coscienti e quelle inconscie ,l'Anima di LUi e l'animus di Lei ;noi ci riconosciamo per come siamo solo e attraverso L'altro ,siamo un po' condannati (parlo in senso positivo) nel senso che attraverso lo specchio dell'Altro riusciamo a vedere cio' di cui non conosciamo di noi stessi ;nella passione iniziale c' questa fusionalita' ;l'Altro lo specchio di me stesso e specchiarsi a volte difficile ,pensa per esempio alle personalita' narcisistiche che devono rompere il proprio guscio dell'Ego che deve nella fase di passione deve mettersi un po' da parte per accettare il Tu ,il diverso da me .
Nelle personalita' narcisistiche (ferite narcisistiche) si ha difficolta' ad impegnarsi in relazioni mature al di la' dell'incontro diciamo occasionale ,quello che non lascia tracce e permette alle persone di mantenere alcune sue barriere difensive che tutelano l'equilibrio da cio' che viene sentito come minaccia del coinvolgimento profondo....
Nella relazione le cose cambiano ;non c' piu' il mito (urobos) della fusionalita' - questo abbraccio madre-bambino - ma c' il riconoscimento e l'accettazione che l'altro diverso da me ;nella relazione vera non c' fusionalita' ma riconoscimento di due personalita' distinte e separate,due individualita' diverse ed io nella relazione - accetto il diverso dell'altro - dove prima - nella passione - l'altro specchio-oggetto di me stesso .
Ora - capirai bene - che se non sono cosciente del diverso che c' in me ,se non conosco i miei lati Ombra ,il mio diavoletto interiore , dopo la fase della passione ritiro le mie "proiezioni" sull'Altro e cominciano i casini ..."Non piu'come una volta !!Pensavo che fosse diverso !! Non mi capisce !! Sembra un mostro !! etc c etc...senza sapere che quel mostro Altro incarna il mio personale mostro interiore che vuole vivere ,che brontola ,che abbiamo tenuto bello ed imbrigliato ,segreto nella nostra psich' e che l'Anima dal profondo attraverso Eros spinge a vivere tutte le nostre ambivalenze !!
Il simbolo ambivalente e attraverso l'Anima cerca completezza !!
L'io tende a vedere solo un lato dell'ambivalenza aiutato da mister mercurio ,anche da saturno ;insomma in questo mondo i contrari sono sempre legati,sempre oscillanti tra Apollo e Dionisio !!
Ora per far si' che Cupido lanci la sua freccia noi dobbiamo essere diciamo disponibili ,dobbiamo aprire le "ferite" e se ci nascondiamo dietro una protezione,dietro l'angolo naturalmente Eros (che non solo sesso) non puo' scoccare la sua freccia....colpirci )-
Adesso guardiamo il tuo tema guardandolo dall'angolazione asse Io- TU senza guardare l'insieme ;+ un gico pericoloso non guardare tutto il paesaggio ma a noi ci piace giocare))
Cosa vedi all'ascendente Toro?
mercurio e giove !!
Giove naturalmente vuole stabilita',sicurezze ,amabilita' e voglia di vivere in una maniera confortevole ,vuolegodere dei valori terreni ,una ricerca di vita comoda ,agiata ,vuole vivere allegramente ed ha tendenze diciamo conformiste ....assieme a mercurio tende a muoversi su terreni diciamo sicuri ,a muoversi su strade gia' tracciate e strade conosciute possibilmente comode ;qui siamo nella parte Ego non proiettata .
Dall'altra parte c' Urano...settima casa leso da giove e mercurio !!
Urano in settima avrai sicuramento trito e ritrito il significato ;ha estremo bisogno di autonomia relazionale ,di liberta' nei progetti ;in scorpione poi urano estremamente anticonformista ,tende all'insubordinazione :esprime ribellioni li' dove Giove vuole tranquillita' ;ed proprio questa altalena ...che alla fin fine ti fa' trovare sulla strada partner particolari instabili...lunari ,ciclotimici ;dciamo che per te c' questa apertura a nuove relazioni ,un nuovo entusiasmo a vivere il tuo femmnile e la vita affettiva ,anche ad abbracciare nuove relazioni(il trigono di urano di transito alla luna ) ma da qui a pensare che tu abbia incontrato l'uomo della tua vita - senza guardare il tema di lui- personalmente non mi trovo con i conti))-
Evita partner incontrati attraverso canali particolari....incontri diciamo al buio ))
Baci

arabello

per Anna
 
inserita il 26/08/2008 13:30:37

- Grazie per la tua lunga risposta che mi fa riflettere sicuramente..quando scrivi che non considero il tema natale di lui, cosa intendi?non ritengo sia l'uomo della mia vita, o meglio, non so neanche se potr svilupparsi in qualcosa..per questo chiedevo un tuo parere in merito.grazie

Anna
 
inserita il 26/08/2008 14:12:11

- Penso che per te questa storia rappresenti una voglia di rinnovarsi ,di cambiare ;c' una trasformazione del tuo sentirti Donna ...un cambiamento della tua femmnilita' che vivi naturalmente attraverso i partner ;e non credo che non ne conoscerai solo uno...ne' che questo sia l'ultimo .
Vivi la storia con la consapevolezza che ti serve per conoscere te stessa.
Non ho visto lui ma qui non necessario ,basta il tuo tema .


Baci

arabello

per anna
 
 
 
1
 
Per informazioni e prenotazioni:
Scrivi a info@eridanoschool.it
Telefona al numero 338/5217099 - P.IVA: 10220350010