mercoledì 19 dicembre 2018
Blog di Lidia Fassio
Contatti
Richiedi informazioni
Organizza un corso
Collabora con noi
Sondaggio
Lidia Fassio
I Docenti
Scuola d'Astrologia
Scuola Itinerante
Corso di formazione
Corsi Propedeutici
Corsi Esperienziali
Astrologia Karmica
Corsi Estivi/Eventi
Corsi Online
Seminari di Astrologia
Astrologia Evolutiva
Storia dell'Astrologia
Rubriche di Astrologia
Articoli di Astrologia
Astrologia Psicologia
A scuola di Astrologia
Astrologica
Astrologia Studi
Astrologia Libri
News di Astrologia
Good News
Oroscopo del giorno
Oroscopo del Mese
Oroscopo dell'anno
Segno del Mese
Tema Natale
Consulenza Astrologica
Counselling Astrologico
Blog di Lidia Fassio
Il Diario di S. Zagatti
Laboratorio dei sogni
Forum di Astrologia
 

CALCOLI ASTROLOGICI
     Tema Natale
     Tema di Coppia
     Transiti
     Transiti del giono
     Cielo del Giorno

MULTIMEDIA
     Video di Astrologia
     La TV di Eridanoschool

 

NEGOZIO ONLINE

IDEE REGALO
     Tema natale stampato

TEMA NATALE
     Bambino
     Sinastria
     Transiti
     Integrato
     Psicologico

OROSCOPI A TEMA
     Lavoro
     Partner Ideale
     Famiglia

CONSULTI TELEFONICI
     con Lidia Fassio

OROSCOPO KARMICO
     con Tiziana Ghirardini

DOMANDE/RISPOSTE
    Risposte Online

CORSI ONLINE
    Propedeutico

ALBATROS
    Rivista di Astrologia

SCUOLA ACCREDITATA
COUNSELOR OLISTICO
OPERATORE OLISTICO

CORSI
CALENDARIO CORSI
CONFERENZE
SEMINARI
CORSI 2018/2019
ANNO NUOVO
ULTIMO MINUTO
EVENTI

AREA RISERVATA
REGISTRATI AL SITO
FAI IL LOGIN
DIZIONARIO NOMI
PERSONAGGI FAMOSI
DIZIONARIO SIMBOLI
NATI OGGI
CIELO DEL MESE
Inserisci il tuo indirizzo Email e sarai informato sulle attività promosse da Eridano School.


 
 
 
SEGNO DEL MESE DELLA DONNA SU ERIDANOSCHOOL
 
 
 
  dal 22 novembre al 22 dicembre
LA DONNA SAGITTARIO
 
Il Sagittario è un segno di Fuoco e la donna di questo segno ha in sé la passione che caratterizza questo tipo di energia, passione che deve  essere espressa fisicamente, psicologicamente ed emotivamente, quasi una “folgore interna ed esterna”. E’ una donna che è toccata da una sorta di  ispirazione divina al suo interno e che cerca di realizzare fuori quello che dentro sembra non darle tregua e non trovare mai sufficiente spazio . Entusiasta, piena di fiducia in sé stessa,  senza alcuna sudditanza nei confronti dell’uomo che, anzi, considera pari a sé  anche fisicamente e lo vuole come compagno con cui condividere avventure.  Lo individua, lo vuole e lo conquista e non si crea problemi di sorta nel mostrare le sue intenzioni.
E’ dunque prevalentemente attiva e dinamica, decisa,  volitiva e soprattutto sportiva specialmente  nella prima parte della vita, allorché, tende a  manifestare   il suo lato avventuroso e  il coraggio di agire  spingendosi al di là di ciò che conosce e che le è abituale;  è  spartana e ama le sfide anche estreme: è capace di avventurarsi in un territorio deserto, magari a cavallo o su una moto di grande cilindrata: anche in questo ama   superare i  limiti che non riconosce e sente come qualcosa che le sta terribilmente stretto.
E’ anche molto interessata a tutto ciò che diverso, straniero, non esplorato: generalmente fin da piccola gira il mondo, prima con gli scout con zainetto e tenda sulle spalle; più avanti magari facendo vacanze strane  o  andando a studiare all’estero; in ogni caso ha bisogno di uscire dai suoi confini e, per assecondarla,  la vita la porta a cercare sé stessa nel mondo, lontano da tutto ciò che conosce attratta da ciò che è diverso  e che non può aver  contattato nel suo circostante.  Ama pertanto conoscere le lingue e le filosofie straniere per le quali ha una vera predisposizione: anche questo è un modo attraverso cui il suo Se’ cerca di metterla in contatto con la  sua parte “selvaggia” stimolandola  ad andare in cerca della  sua vocazione.
 
Anche a livello  amoroso si mostra particolare; poco tradizionalista, sempre alla ricerca di stimoli e di  partners come lei, pronti a mettersi in gioco; non sarà mai interessata al vicino di banco all’amico della porta accanto;  i suoi amori rivelano la sua tendenza di fondo: sono sempre “strani”, diversi,  spesso proprio stranieri nel senso che o vivono all’estero o hanno  anche se sono nati una diversa mentalità e sarà proprio questa che  avrà eccitato la sua curiosità.
In amore non possiamo dimenticare la tendenza a fantasticare e a non voler vivere la realtà e la quotidianità: infatti, lo straniero è anche qualcuno che non si vive tutti i giorni e quindi, lo si può fantasticare, immaginare e lo si può mantenere in una dimensione di ideale che permette alla mente di non dare nulla per scontato.
Lei vuole conoscere e, qualsiasi cosa la interessi, deve portarla a scoprire qualcosa di nuovo in sé stessa, deve aprirle un orizzonte e deve permetterle di uscire dalle sue consuetudini. Tutto ciò che le è vicino e che fa parte del quotidiano e della routine la annoia, la fa sentire ingabbiata; il suo movimento interno  inizia  sempre con una sorta di  inquietudine  che cresce e che motiva da dentro ad  uscire dalle sicurezze, quasi a sfuggire  ciò che  soffoca per mettersi sulla strada della ricerca di qualcosa che le dia identità e valore e che le permetta di andare al di là del consueto: vuole trovare un suo preciso posto nel mondo e lo cerca con enfasi, con passione ed   entusiasmo; ha anche un grandissimo bisogno di libertà; questo segno non vuole nulla che sia fermo, stabile e senza possibilità di cambiamento; la sua vita sarà dunque una continua ricerca interrotta da piccole fasi che possono temporaneamente  farla desistere per creare qualcosa di importante : tra queste può esserci la parentesi  maternità, oppure la creazione di  un movimento in cui lei crede e che  ritiene possa aprire  le coscienze ; lei deve essere parte di qualcosa che inizia, di qualcosa  che le faccia  dire “c’ero anch’io ed ho contribuito a far crescere quel pensiero, o quella cosa”. 
Il segno può  mettere la nostra eroina in  contraddizione rispetto a certi valori e ad una realizzazione più esplicitamene femminile quale  la stabilità  nella relazione che è sicuramente secondaria rispetto al senso di fecondità e di espressione di ciò che ha dentro.
Da un lato infatti il segno ospita Giove, Proserpina e Nettuno, tre simboli molto femminili ma meno adatti  alla semplice espressione della riproduttività: c’è in questo segno una spinta a  prendersi cura da un punto di vista  culturale, spirituale, più che materiale. Lei ha bisogno di sentirsi “appartenente”, ma non certo ad una famiglia o ad un gruppo: la sua appartenenza è ad una cultura, ad una fede e in nome di queste cose potrà anche riprodursi … nel tentativo di cogliere in questo atto, qualcosa che sia vicino al suo ideale. 
La naturale “fecondità” di Giove e di Proserpina tuttavia  stimolerà le  native a realizzare  questa opera ; così, la nostra “pasionaria” si innamorerà tantissimo soprattutto nella prima parte della sua vita e, in questo turbinio, coglierà anche  il desiderio di  avere una relazione che sia per lei “rinnovante” e che le dia un  figlio,  testimone  del suo rinnovamento interno.  In effetti, questo bisogno risponde anche ad un tratto psicologico forte del segno: quello di lasciare agli altri qualcosa di sé.. tipico del fuoco e di trasmetterlo attraverso la propria conoscenza.., quella che consegnerà al figlio.
Per altri versi invece, il segno è fortemente mutevole, e mostrerà dunque un lato molto irrequieto, che faticherà  a fermarsi e a stabilizzarsi .  Così, di tanto in tanto, anche quando si cimenterà con una relazione fissa e con una maternità, avrà sempre delle insofferenze che la porteranno a cercare una sua realizzazione in modo da placare l’ansia interna che , altrimenti, diventa destabilizzante. I suoi amori dovranno stimolare il suo lato creativo e immaginativo, in caso contrario tenderà a fuggire dai suoi impegni per trovare nuovi territori e nuovi lidi.
E’ indubbio che questa donna debba avere  e  coltivare delle sue ambizioni e debba essere costantemente mossa da ispirazioni ed aspirazioni:  deve realizzarsi ed essere una protagonista: non si accontenterà mai di ciò che hanno stabilito  gli altri  per lei; la nostra eroina vive  con  la   necessità di guadagnarsi la vita, giorno dopo giorno; se non può fare questo si sente imprigionata e cercherà di fuggire per aprirsi nuovi varchi.
Ha bisogno di scopi, ma non possono essere quelli classici del femminile: lei è una esploratrice e ciò che la fa sentire bene è il progetto che ancora dovrà compiersi in cui lei butterà energie, fede e speranza di cambiamento.
 
a cura di Lidia Fassio
Per scoprire le previsioni del nuovo anno clicca qui
Per accedere all'oroscopo del mese clicca qui
Per accedere all'oroscopo del giorno clicca qui
 
 
Per informazioni e prenotazioni:
Scrivi a info@eridanoschool.it
Telefona al numero 338/5217099 - P.IVA: 10220350010