martedì 25 aprile 2017
Blog di Lidia Fassio
Contatti
Richiedi informazioni
Organizza un corso
Collabora con noi
Sondaggio
Lidia Fassio
I Docenti
Scuola d'Astrologia
Scuola Itinerante
Corso di formazione
Corsi Propedeutici
Corsi Esperienziali
Astrologia Karmica
Corsi Estivi/Eventi
Corsi Online
Seminari di Astrologia
Astrologia Evolutiva
Storia dell'Astrologia
Rubriche di Astrologia
Articoli di Astrologia
Astrologia Psicologia
A scuola di Astrologia
Astrologica
Astrologia Studi
Astrologia Libri
News di Astrologia
Good News
Oroscopo del giorno
Oroscopo del Mese
Oroscopo dell'anno
Segno del Mese
Tema Natale
Consulenza Astrologica
Counselling Astrologico
Blog di Lidia Fassio
Il Diario di S. Zagatti
Laboratorio dei sogni
Forum di Astrologia
 

CALCOLI ASTROLOGICI
     Tema Natale
     Tema di Coppia
     Transiti
     Transiti del giono
     Cielo del Giorno

MULTIMEDIA
     Video di Astrologia
     La TV di Eridanoschool

 

NEGOZIO ONLINE

IDEE REGALO
     Tema natale stampato

TEMA NATALE
     Bambino
     Sinastria
     Transiti
     Integrato
     Psicologico

OROSCOPI A TEMA
     Lavoro
     Partner Ideale
     Famiglia

CONSULTI TELEFONICI
     con Lidia Fassio

OROSCOPO KARMICO
     con Tiziana Ghirardini

DOMANDE/RISPOSTE
    Risposte Online

CORSI ONLINE
    Propedeutico

ALBATROS
    Rivista di Astrologia

SCUOLA ACCREDITATA
COUNSELOR OLISTICO
OPERATORE OLISTICO

CORSI
CALENDARIO CORSI
CONFERENZE
SEMINARI
CORSI 2017/2018
ANNO NUOVO
ULTIMO MINUTO
EVENTI

AREA RISERVATA
REGISTRATI AL SITO
FAI IL LOGIN
DIZIONARIO NOMI
PERSONAGGI FAMOSI
DIZIONARIO SIMBOLI
NATI OGGI
CIELO DEL MESE
Inserisci il tuo indirizzo Email e sarai informato sulle attività promosse da Eridano School.


 
 
 
SEGNO DEL MESE DELLA DONNA SU ERIDANOSCHOOL
 
 
 
  dal 21 aprile al 20 Maggio
LA DONNA TORO
 

Senza alcuna ombra di dubbio la donna del segno del Toro ha una psiche fortemente intrisa di   qualità “femminili”, ma non certo di quelle  che la nostra società patriarcale è solita considerare tali; in effetti, il femminile Toro si esprime in modo assai diverso sia dal modello di “angelo del focolare” che ha imperversato per tanto tempo nell’immaginario occidentale, sia dall’immagine della donna vincente e mascolinizzata degli ultimi 50 anni.

Entrambi i modelli infatti rappresentano adattamenti ai canoni  maschile e di questo non vi è traccia nella psiche della donna TORO. Essa è legata ad un  “femminile” ancora molto integro, non contaminato dai valori snaturanti del  patriarcato, una immagine  in cui vi è un forte senso del potere fecondante  – ovviamente espresso dal pianeta Proserpina – uniti ad una   saggezza  che potrebbe essere definita   “nutrente ed accogliente” e proprio per questo  molto diverso da certe fragilità e vulnerabilità o etericità  visibili in ciò che  oggi intendiamo come Lunare  cancerino o pescino  (altro lato del mondo  femminile  zodiacale).

La donna Toro è fortemente permeata dalla sua dimensione creativa; in effetti questa funzione è così importante a livello universale da dover essere rappresentata attraverso un archetipo: quello della Grande Madre; nella donna Toro c’è una consapevolezza intensa di questo suo enorme “potere”, senza il quale  il mondo  non esisterebbe ragion per cui,  anche in tempi molto difficili e bui per il mondo femminile intriso di patriarcato, questo è rimasto intatto e non confutabile.

Nella donna di questo segno c’è qualcosa che la collega all’immagine della Grande Madre ed è visibile nello scarso assoggettamento al mondo e ai valori maschili e nel coraggio di portare avanti ciò di cui è testimone..

La donna Toro rimane per molti suoi tratti ancorata al matriarcato e, proprio per questo, crea una forte unità con i suoi figli, con i quali ha un rapporto privilegiato, molto più profondo di quello che sviluppa con l’uomo. In questo lei esprime il suo “materno”, qualcosa che opera nell’accogliere, nel nutrire e nel bisogno di far crescere.

In questa donna non vi è praticamente traccia di valori maschili, essa ha però spesso  il problema della troppa facilità a mantenere la simbiosi con i figli cosa da cui deve liberarsi al fine di non bloccare in  questi ultimi  una loro vera autonomia psicologica.

La donna Toro, riesce dunque a vivere in modo assolutamente paritario nei confronti dell’uomo: è forse la donna che meno ha sentito il senso di svalutazione perché ha continuato a mantenere una forte integrità con sé stessa e con i suoi valori e, in questo, cammina fianco a fianco con l’uomo senza distogliersi o ritirasi dalla sessualità, dalla fiducia dall’amore ma soprattutto da sé stessa.

Lei è e rimane sovrana di quel regno della praticità e del buon senso che tanto lascia stupefatto l’uomo intento nella sua manifesta razionalità intellettuale e creatività tecnologica. La donna Toro vuole essere protagonista all’interno del rapporto, dell’ambiente, del clan e si sente colei che deve passare  quel senso di continuità all’interno della  vita e dell’ anima.

E’ una donna  estranea  alla  lotta per l’emancipazione in quanto non si è neppure mai sentita inferiore o subordinata ad un uomo , quindi lontana da qualsiasi rivendicazione di diritti e di doveri, perché non ha alcun dubbio sul suo valore e sul suo diritto: è una donna che continua a mantenere un profondo senso di autostima appoggiato dentro di sé e non ai valori o alle capacità esterne.

Forse, l’immagine di questa donna potrebbe farci comprendere cosa si celava  dietro al simbolo del “potere femminile” patriarcale , qualcosa di  molto distante dal senso di conquista e di dominazione che divide il mondo in  vincitori e vinti; una donna che porta con sé  valori diversi che pongono in primo piano “la forza della relazione, dell’eros”, quell’energia che dovrebbe permeare il mondo di volontà di unione e di sentimento di accoglienza, qualcosa che ci ricorda il concetto di vivere con… e insieme… all’altro.

Forse, la donna del segno del Toro è  custode di quell’aprirsi a dimensioni più  profonde della vita che sono rappresentate dalla  “ relazione” ;  questa  potrebbe essere la “strada della donna” che promuove  il “rapporto con l’altro” anziché lo scontro con l’altro.

La donna Toro è forte, paziente, fiera e sensuale e fortemente dotata di senso pratico e di capacità di sintonizzarsi con facilità su tutto ciò che è naturale; è  materna ed  ha un forte rapporto con l’allattamento, lo svezzamento e il nutrimento. Spesso è totalizzante ed ha una grande facilità ad escludere tutti gli altri dal rapporto con i figli; è legata alla famiglia, ma a quella allargata più che a quella esclusivamente personale; ha un forte senso della ciclicità di cui si fa interprete recuperando dimensioni dell’antica saggezza femminile. Il cibo è un simbolo fondamentale per  questa donna e, in questo,  si presenta come colei che consente il mantenimento del rapporto con la cultura di cui è parte, preparandolo e servendolo  con amore e con vero e proprio senso di accudimento.

E’ anche la donna più lontana in assoluto dai canoni estetici imperanti, così orgogliosa e fiera delle sua “rotondità” simbolo del suo legame con le divinità Matriarcali.

L’ombra sta nel possesso, nella gelosia e nel fagocitamento, difetti che entrano in gioco quando non rispetta sé stessa e crolla sotto il peso dell’insicurezza e dei valori esterni.

 
a cura di Lidia Fassio
Per scoprire le previsioni del nuovo anno clicca qui
Per accedere all'oroscopo del mese clicca qui
Per accedere all'oroscopo del giorno clicca qui
 
 
Per informazioni e prenotazioni:
Scrivi a info@eridanoschool.it
Telefona al numero 338/5217099 - P.IVA: 10220350010