sabato 31 ottobre 2020
Blog di Lidia Fassio
Contatti
Richiedi informazioni
Organizza un corso
Collabora con noi
Sondaggio
Lidia Fassio
I Docenti
Scuola d'Astrologia
Scuola Itinerante
Corso di formazione
Corsi Propedeutici
Corsi Esperienziali
Astrologia Karmica
Corsi Estivi/Eventi
Corsi Online
Seminari di Astrologia
Astrologia Evolutiva
Storia dell'Astrologia
Rubriche di Astrologia
Articoli di Astrologia
Astrologia Psicologia
A scuola di Astrologia
Astrologica
Astrologia Studi
Astrologia Libri
News di Astrologia
Good News
Oroscopo del giorno
Oroscopo del Mese
Oroscopo dell'anno
Segno del Mese
Tema Natale
Consulenza Astrologica
Counselling Astrologico
Blog di Lidia Fassio
Il Diario di S. Zagatti
Laboratorio dei sogni
Forum di Astrologia
 

CALCOLI ASTROLOGICI
     Tema Natale
     Tema di Coppia
     Transiti
     Transiti del giono
     Cielo del Giorno

MULTIMEDIA
     Video di Astrologia
     La TV di Eridanoschool

 

NEGOZIO ONLINE

IDEE REGALO
     Tema natale stampato

TEMA NATALE
     Bambino
     Sinastria
     Transiti
     Integrato
     Psicologico

OROSCOPI A TEMA
     Lavoro
     Partner Ideale
     Famiglia

CONSULTI TELEFONICI
     con Lidia Fassio

OROSCOPO KARMICO
     con Tiziana Ghirardini

DOMANDE/RISPOSTE
    Risposte Online

CORSI ONLINE
    Propedeutico

ALBATROS
    Rivista di Astrologia

SCUOLA ACCREDITATA
COUNSELOR OLISTICO
OPERATORE OLISTICO

CORSI
CALENDARIO CORSI
CONFERENZE
SEMINARI
CORSI 2020/2021
ANNO NUOVO
ULTIMO MINUTO
EVENTI

AREA RISERVATA
REGISTRATI AL SITO
FAI IL LOGIN
DIZIONARIO NOMI
PERSONAGGI FAMOSI
DIZIONARIO SIMBOLI
NATI OGGI
CIELO DEL MESE
Inserisci il tuo indirizzo Email e sarai informato sulle attività promosse da Eridano School.


 
 
 

LE RUBRICHE DI ERIDANOSCHOOL - Astrologia e dintorni a cura di Lidia Fassio

RUBRICHE DI ASTROLOGIA

a cura di Lidia Fassio 
PROFESSIONE VIGNETTISTA
 
Professione vignettista Gran bella professione quella di Giorgio Forattini, personaggio interessante, brillante, elegante e molto pacato sia nel parlare che nel “tratto”; uomo che da molti anni - precisamente dal 1973 - evoca la nostra ironia dalle pagine di questo o quel giornale.. ma sempre con il fumetto e la vignetta attraverso cui esprime con sagacia la sua particolare realtà.
Questo mestiere non è affatto facile.. perché, per far ridere gli altri, bisogna saper giocare sul doppio senso o, come nel suo caso, cogliere il lato “ambivalente” dei vari personaggi che vuole mettere in rilievo - quasi sempre politici - bisogna riuscire a caricaturizzarli..evidenziandone i difetti fisici ma soprattutto morali e psicologici; insomma Forattini è un vero e proprio mago nel cogliere l’incoerenza, l’ambiguità, la sotterraneità dei nostri politici, le loro contraddizioni e la loro personalità; ovviamente non si limita solo ai politici, lo fa anche con i personaggi più in vista nel panorama internazionale.

Da un punto di vista astrologico può essere interessante cogliere le segnature che possono dare una particolare predisposizione a questo genere di talento che poi può diventare professione: quali devono essere i potenziali che possono far pensare ad una capacità di esprimersi attraverso la presa in giro, la satira che però non avviene attraverso la parola.. ma essenzialmente attraverso l’immagine disegnata su una vignetta?
Sicuramente è un uomo che deve avere tantissima immaginazione.. e tanta fantasia.. perché ogni lato che coglie deve poi esprimerlo in immagini che siano simboliche ma anche esplicative del suo intento.

Forattini ha al suo attivo quasi 40 libri, tutti di grandissimo successo ma, è maggiormente conosciuto per le vignette (più di 7000) apparse sui quodidiani.. quelle che gli hanno reso tanta fama ed anche qualche “problema”.

Giorgio Forattini nasce a Roma il 14 marzo del 1931 alle 3,30 del mattino.. è dunque un Sole in Pesci..in casa seconda, congiunto a Mercurio ( aspetto che mette l’accento sull’umorismo e sulla capacità di comunicazione); ha un ascendente in Capricorno.. segno notoriamente incline all’umorismo e soprattutto al sarcasmo e al realismo .. a volte anche spietato, ma sicuramente pronto a cogliere certi tratti caratteriali che possono essere ridicolizzati e caricaturizzati.



Come se non bastasse, proprio sull’ascendente di Giorgio si va a sedere il signore del segno.. quel potente Saturno che, oltre a dargli quel senso di serietà, lo rende anche particolarmente attento alle contraddizioni e perfettamente realista; Saturno è in stretta congiunzione con la Luna e in opposizione a Plutone e Marte in settima casa che tende ad esaltare il lato drammatico, teatrale e sarcastico fino a dargli una visione abbastanza disincantata ma anche provocatoria della realtà.

Non c’è che dire.. sicuramente in lui c’è una capacità di ridere ma soprattutto di deridere l’autorità e il potere, direi di più, la sua è un’autentica capacità di cogliere la falsità e le cose che non sono uguali a come appaiono: cosa che non sopporta e che, forse, può con maggior facilità mettere in evidenza e ridicolizzare quando le vede in azione.. cogliendone tutte le più intime sfaccettature e miserie che, in ogni caso, sono parte dei suoi contenuti interni.

In effetti questo aspetto e, in particolare l’opposizione di Saturno a Marte, ci parla di una certa difficoltà che lui ha sperimentato con le figure di autorità.. e con le persone di potere (Saturno Plutone): Giorgio può aver vissuto esperienze non facili nella sua vita, proprio a causa della sua esasperata percezione; sembrerebbe che certe tematiche possano avere inciso in modo forte anche sulla sua personalità.. obbligandolo spesso a controllarsi e a limitare l’espressione della sua volontà in cambio di una tranquillità e di una sicurezza di cui aveva bisogno.

C’è in lui resta però un’aggressività potente.. ed un potere intenso e profondo che può essere stato spesso bloccato da un’autorità esterna che ha permesso al suo Super Io di trattenere ciò che pensava in attesa di trovare strade alternative per poter contestare ciò che non sopportava e che gli procurava serio imbarazzo e …forse anche irritazione e rabbia.

Abbiamo detto che in prima casa Forattini ha anche la Luna in Capricorno.. che fa opposizione a Marte e Plutone e questo ci ricorda che i suoi principi aggressivi e il suo bisogno di affermare la personalità sono stati visti a lungo in contrapposizione ai suoi bisogni intimi e quindi, anche in questo caso, bloccati per evitare reazioni ed irrazionalità (forse da parte materna e sicuramente sul piano emotivo) che la sua parte Capricorno e la sua logica non avrebbero mai accettato e concesso de venire fuori in modo incoerente.

Il Sole è in Pesci ed è un Sole pacato, amante della libertà…sensibile e fantasioso, ma pur sempre in trigono a Marte e Plutone e quindi provvisto di motivazioni interne che non avrebbe mai potuto trattenere perché, nel caso, c’era il rischio di farlo diventare distruttivo e pericoloso; Giorgio ha quindi sentito l’impellente bisogno di trovare un canale attraverso cui portare fuori ciò che aveva dentro, in maniera pescina accettabile dal suo Super Io e dalla sua imprescindibile ragione e grazia.

Indubbiamente l’immagine e il disegno sono alla sua portata; a questo si aggiunge una grande fantasia e un sicuro fiuto per certe caratteristiche insite nelle persone (legato a quel Plutone in VIIa casa); infatti, sia il Sole che Mercurio sono in casa IIa.. il che indica una forte sensibilità nel cogliere gli altri, ma anche nel rendere tutto ciò comunicabile all’esterno e, con l’aiuto di Mercurio, rendere tutto interessante e divertente.. o meglio ancora… satirico!
A tutto questo ben di Dio aggiungiamo che Mercurio è trigono a Marte e Plutone e sestile a Luna e Saturno il che ci suggerisce che la sensibilità..e la logica si collegano all’intelletto, alla vivacità percettiva che diventa sagacia e capacità di cogliere gli aspetti profondi e nascosti delle persone; ma ci assicura che quel Mercurio deve anche riuscire ad esprimere l’aggressività di Marte in modo estroso e raffinato.. visto il trigono tra segni di acqua che non gli permetterebbe di eccedere o di aggredire gli altri senza un’opportuna mediazione intellettuale e una vena di comicità..
La satira è espressione molto raffinata dell’aggressività; a livello simbolico è la massima sublimazione della necessità di colpire l’altro.. non fisicamente.. ma intellettualmente. Il trigono Marte Mercurio.. poteva anche esprimersi attraverso la parola.. ma, essecondo lui un Pesci, forse il lato artistico ha preso il sopravvento e quindi ha trovato un canale più fantasioso: il disegno satirico.

Interessante anche il suo Giove in sesta casa.. simbolo di grande possibilità in tutti le professioni che abbiano a che fare con “l’esteriorizzazione del suo mondo interno”: Giove si trova in sesta e quindi diventa più critico, più obbligato a restringere il suo campo di azione e a vedere anche le piccolezze e le meschinità umane.. e poi a portarle fuori; è quadrato a Urano in IIIa casa che sottolinea una certa irriverenza nelle idee ed un anticonformismo che ovviamente poteva trovare nell’ “attacco al potere” un canale per esprimersi alla grande; indubbia poi la capacità di esprimere la sua innata diversità e libertà .. attraverso i giornali, i media, la televisione e la comunicazione.. anche se non verbale , visto che il Mercurio non è in terza, ma in seconda e quindi molto più legato all’immagine.

Se analizziamo la sua nona casa troviamo una predisposizione per qualcosa di raffinato e di artisticoche sia anche comunicativo ed espressivo; è in Bilancia.. e la Venere si trova in Acquario in prima casa, simbolo di una grande capacità nel raffinare e nell’abbellire ciò che si vede e si tocca con mano e ciò che si vuole comunicare come vogliono anche Urano in terza e i due pianeti in settima; c’è però da notare che la sua terza casa è in Ariete, segno poco incline ad essere “diplomatico, come invece vogliono Venere e Urano” ma bensì piuttosto grintoso.. accompagnato da un Marte in VIIa che deve mediare ma che comunque ha bisognoso di trovare spazio per esprimere la sua aggressività; a quel punto, la sua giullarità, insita in quel bellissimo Mercurio Sole poteva trovare alternative dopo che era stata imbrigliata da un difficile rapporto con l’ autorità a cui lui ha dovuto ribellarsi in maniera intelligente.. imparando a far uso dell’aggressività e della forza … mai direttamente, ma in modo quasi passivo.. e sicuramente più portato ad attaccare le “debolezze altrui”. Se prendiamo in considerazione il fatto che Marte è congiunto a Plutone.. possiamo vedere in Forattini il grande “ giullare di corte” … acuto ed intelligente..abile nell’espressione, capace di deridere il potere e chi lo rappresenta, senza offendere e senza diventare troppo insolente.

Sappiamo comunque che la satira può ferire in profondità (per questo è legata a Marte) e Forattini ha testato anche il lato più difficile allorchè nel novembre 1999.. fu querelato da Massimo D’Alema - allora pesidente del Consiglio - per una vignetta che lo ritraeva mentre sbianchettava il dossier Mitrokin…
In quel periodo sono interessanti i transiti: Marte è esattamente congiunto alla Luna e opposto a sé stesso e in sestile al Sole; Giove è a 26° di Ariete e sta quadrando Marte in settima casa… proprio il giorno in cui ci fu la sospensione della trasmissione “Porta a Porta” che la Rai optò in seguito alla querela: un indubbio attentato alla libertà di satira che deve essere considerata una vera possibilità di mettere in scena un certo tipo di protesta contro il potere.

Ciò che è evidente in Forattini è la sua vena sarcastica.. ben rappresentata negli aspetti che abbiamo indicato e nella sua decima casa in Scorpione che ci fa pensare che certe sue indubbie capacità siano nate proprio nel cercare di difendersi da una madre che aveva un potere forte ma anche un po’ oscuro.. di cui lui ne intravvedeva tutte le incoerenze e le drammaticità.

Per i politici Forattini può essere una spina nel fianco.. ma sappiamo anche che senza la satira e senza la derisione del potere.. non ci sarebbe crescita e non ci sarebbe neppure libertà.

 
 
 
Per informazioni e prenotazioni:
Scrivi a info@eridanoschool.it
Telefona al numero 338/5217099 - P.IVA: 10220350010