venerdì 18 agosto 2017
Blog di Lidia Fassio
Contatti
Richiedi informazioni
Organizza un corso
Collabora con noi
Sondaggio
Lidia Fassio
I Docenti
Scuola d'Astrologia
Scuola Itinerante
Corso di formazione
Corsi Propedeutici
Corsi Esperienziali
Astrologia Karmica
Corsi Estivi/Eventi
Corsi Online
Seminari di Astrologia
Astrologia Evolutiva
Storia dell'Astrologia
Rubriche di Astrologia
Articoli di Astrologia
Astrologia Psicologia
A scuola di Astrologia
Astrologica
Astrologia Studi
Astrologia Libri
News di Astrologia
Good News
Oroscopo del giorno
Oroscopo del Mese
Oroscopo dell'anno
Segno del Mese
Tema Natale
Consulenza Astrologica
Counselling Astrologico
Blog di Lidia Fassio
Il Diario di S. Zagatti
Laboratorio dei sogni
Forum di Astrologia
 

CALCOLI ASTROLOGICI
     Tema Natale
     Tema di Coppia
     Transiti
     Transiti del giono
     Cielo del Giorno

MULTIMEDIA
     Video di Astrologia
     La TV di Eridanoschool

 

NEGOZIO ONLINE

IDEE REGALO
     Tema natale stampato

TEMA NATALE
     Bambino
     Sinastria
     Transiti
     Integrato
     Psicologico

OROSCOPI A TEMA
     Lavoro
     Partner Ideale
     Famiglia

CONSULTI TELEFONICI
     con Lidia Fassio

OROSCOPO KARMICO
     con Tiziana Ghirardini

DOMANDE/RISPOSTE
    Risposte Online

CORSI ONLINE
    Propedeutico

ALBATROS
    Rivista di Astrologia

SCUOLA ACCREDITATA
COUNSELOR OLISTICO
OPERATORE OLISTICO

CORSI
CALENDARIO CORSI
CONFERENZE
SEMINARI
CORSI 2017/2018
ANNO NUOVO
ULTIMO MINUTO
EVENTI

AREA RISERVATA
REGISTRATI AL SITO
FAI IL LOGIN
DIZIONARIO NOMI
PERSONAGGI FAMOSI
DIZIONARIO SIMBOLI
NATI OGGI
CIELO DEL MESE
Inserisci il tuo indirizzo Email e sarai informato sulle attività promosse da Eridano School.


 
 
 
A SCUOLA DI ASTROLOGIA - ASPETTI VENERE MERCURIO
 

Aspetti Venere - Mercurio
È un archetipo adolescenziale che rappresenta i primi stadi dell'amore e della conquista amorosa: stadi in cui provare la sensazione di avere potere e di sedurre sono molto importanti; più importanti della relazione in sé. Pensate a Mercurio e al fatto che deve imparare a percepire il proprio impatto sul mondo, comprendendo come i suoi atti e i suoi comportamenti influenzano il circostante.

La modalità di rapporto è Aria. Il soggetto è in pieno sviluppo, ha voglia di far colpo sull'altro e quindi ama “flirtare”, sedurre, per provare le capacità di impatto che ha sull'altro. È molto leggero, legato al divertimento, è un approccio civettuolo.

Questo amore ci ricorda che nella condizione di innamoramento qualcosa nella nostra psiche si muove, prende energia e può essere portato alla luce. E' però ancora gioco amoroso: c'è humour, cervello, poca intensità, poco impegno a lungo termine, poca profondità a livello emotivo, poca passione e, soprattutto, poca stabilità. Le sue qualità sono la leggerezza, la voglia di conoscenza, di novità, di eccitazione, di curiosità a volte anche un po' morbosa, ma riflette uno dei lati più sottovalutati dei due Dei archetipici che vi si collegano: Afrodite e Hermes.

Entrambi infatti hanno un grandissimo bisogno di conoscenza e di essere riflessi dal mondo circostante, e quindi questo modo di amare ha molto a che fare con la fase estroversa dell'adolescenza, in cui la cosa più importante è l'apertura verso il mondo che consente la crescita intellettuale e lo sviluppo della personalità, e tutto ciò è meglio se viene fatto in coppia perché così offre una maggior sicurezza, pur mantenendosi inserito in una scenografia di grande vulnerabilità e fragilità.

È un amore con grandi connotazioni narcisistiche
. La parte fisica e la dimensione erotica diventano secondarie; qui l'erotismo è cerebrale e la seduzione è rappresentata da ciò che di sé si riesce a cogliere riflesso negli occhi altrui. In questa situazione l'amore è ancora lontano dalla scelta, ma è già bisogno di disvelare la propria identità anche se non c'è ancora verità in ciò che si mostra: spesso l'esteriorità è dinamica, attiva, intraprendente, mentre l'interiorità è ancora del tutto nascosta e inconscia. In questo rapporto il punto di vista dell'altro integra un'immagine personale ancora piccola, c'è una ricerca di conferma di autostima che giunge inizialmente dal fatto di piacere all'altro, di conquistarlo.

È un amore che vuole e non vuole; si concede e si nega. Ha bisogno di scambio, di dialogo, e attraverso questo dialogo la persona cerca di scoprire chi è. Anche qui c'è molta mutevolezza e si vuole crescere con le idee, i pensieri, vari tipi di esperienze, e per questo c'è così tanto bisogno di stimoli; questo amore si annoia se non ha novità, e necessita di feeling intellettivo pur evitando, nel contempo, le grandi emozioni.

Anche la sessualità viene vissuta con curiosità e sperimentazione, mai con intensità; di solito si ama pensare e guardare più che fare. È un amore che si può sviluppare in vacanza, in un viaggio, spesso in un'altra città, e quindi la dimensione dello spostamento e della comunicazione a distanza assume grande importanza; oggi potrebbe trattarsi tranquillamente di un amore “virtuale”.

Lo scopo di questo amore è quello di compiere dei passi decisivi per la propria autonomia psichica attraverso l'incontro-specchio con l'altro. La parte ombra di questo archetipo è la sfuggevolezza, l'incapacità di giungere fino in fondo e di partecipare emotivamente, e ciò può arrivare fino all'insensibilità e alla crudeltà. La dimensione Aria può diventare totalmente inafferrabile ed inaffidabile perché ancora troppo incentrata sulla costruzione di un'immagine di sé, della capacità di percepire che parte dalla percezione altrui.

a cura di Lidia Fassio
Vai alla pagina dell'autore

 
 
 
Per informazioni e prenotazioni:
Scrivi a info@eridanoschool.it
Telefona al numero 338/5217099 - P.IVA: 10220350010