lunedì 20 novembre 2017
Blog di Lidia Fassio
Contatti
Richiedi informazioni
Organizza un corso
Collabora con noi
Sondaggio
Lidia Fassio
I Docenti
Scuola d'Astrologia
Scuola Itinerante
Corso di formazione
Corsi Propedeutici
Corsi Esperienziali
Astrologia Karmica
Corsi Estivi/Eventi
Corsi Online
Seminari di Astrologia
Astrologia Evolutiva
Storia dell'Astrologia
Rubriche di Astrologia
Articoli di Astrologia
Astrologia Psicologia
A scuola di Astrologia
Astrologica
Astrologia Studi
Astrologia Libri
News di Astrologia
Good News
Oroscopo del giorno
Oroscopo del Mese
Oroscopo dell'anno
Segno del Mese
Tema Natale
Consulenza Astrologica
Counselling Astrologico
Blog di Lidia Fassio
Il Diario di S. Zagatti
Laboratorio dei sogni
Forum di Astrologia
 

CALCOLI ASTROLOGICI
     Tema Natale
     Tema di Coppia
     Transiti
     Transiti del giono
     Cielo del Giorno

MULTIMEDIA
     Video di Astrologia
     La TV di Eridanoschool

 

NEGOZIO ONLINE

IDEE REGALO
     Tema natale stampato

TEMA NATALE
     Bambino
     Sinastria
     Transiti
     Integrato
     Psicologico

OROSCOPI A TEMA
     Lavoro
     Partner Ideale
     Famiglia

CONSULTI TELEFONICI
     con Lidia Fassio

OROSCOPO KARMICO
     con Tiziana Ghirardini

DOMANDE/RISPOSTE
    Risposte Online

CORSI ONLINE
    Propedeutico

ALBATROS
    Rivista di Astrologia

SCUOLA ACCREDITATA
COUNSELOR OLISTICO
OPERATORE OLISTICO

CORSI
CALENDARIO CORSI
CONFERENZE
SEMINARI
CORSI 2017/2018
ANNO NUOVO
ULTIMO MINUTO
EVENTI

AREA RISERVATA
REGISTRATI AL SITO
FAI IL LOGIN
DIZIONARIO NOMI
PERSONAGGI FAMOSI
DIZIONARIO SIMBOLI
NATI OGGI
CIELO DEL MESE
Inserisci il tuo indirizzo Email e sarai informato sulle attività promosse da Eridano School.


 
 
 
A SCUOLA DI ASTROLOGIA - Il Progetto del Sole in ACQUARIO
 

Il glifo di questo segno raffigura un uomo con una brocca in mano che, dalla volta celeste, versa acqua sulla Terra.

Questa acqua è un'acqua celeste, non terrestre, quindi simbolo di un potere purificante, capace di migliorare le condizioni dell'umanità.

L'Acquario è un segno molto complesso, a cui spesso viene data una sorta di simbologia idilliaca, quasi incontaminata, proprio a dimostrazione di quanto sia difficile per gli esseri umani riuscire ad entrare nel vivo dei suoi contenuti più profondi. A ciò è dovuto il fatto di vedere questo segno come “ poco umano ”, quasi angelico e spirituale.

Tutto ciò non è vero, non rispecchia la realtà, anche se per l'uomo risulta ancora oggi molto lontana la comprensione e l'interpretazione dei significati di libertà , uguaglianza e fratellanza (temi prettamente acquariani), anche se si intravede in queste parole un qualcosa che potrebbe rappresentare un'aspirazione, un ideale di vita più completa e sicuramente migliore.

Certo, nel cammino di evoluzione dell'uomo non è facile mettere in pratica i contenuti di questo segno, che si trova naturalmente in aspetto dissonante ai tre segni che, per eccellenza, vincolano di più l'uomo ad alcune tematiche fondamentali della natura umana:

- il possesso (Toro)
- l'egopatia (Leone)
- la perdita e la passionalità (Scorpione)

Questo significa che per arrivare a vivere appieno le simbologie acquariane occorre avere superato tutti i bisogni fondamentali, ovvero la problematica delle sicurezze, che inducono a possedere ed a trattenere sempre qualcosa in più degli altri (Toro); quella dell'IO, che spinge a comportamenti tendenti esclusivamente alla gratificazione personale, spesso anche a scapito della sopravvivenza del pianeta (Leone); e, in ultimo, quello della separazione dagli altri, che impone un bisogno di fusione che l'uomo rifiuta a livello psicologico e che cercherà di risolvere sul piano della sessualità e del potere (Scorpione).

Per comprendere la simbologia acquariana occorre veramente svoltare un angolo di 90 gradi e modificare radicalmente il modo di vivere e di essere.

I concetti di uguaglianza e di fratellanza sono i due presupposti indispensabili per raggiungere la libertà personale. Uguaglianza e fratellanza in senso acquariano non hanno nulla a che vedere con i concetti di livellamento, di uniformità e di conformismo che sono invece cari alla Vergine che, non riuscendo a percepire un ideale di INDIVIDUALITA', vorrebbe tutti uguali per non ammettere il concetto di diversità.

L'Acquario intende invece “pari opportunità per tutti”, perché è ben cosciente che ogni individuo è diverso da tutti gli altri, e sarà proprio questa diversità a renderlo insostituibile, poiché nel grande puzzle dell'umanità ognuno è un tassello unico, che dovrà prendere quel posto particolare affinché il disegno finale possa apparire.

L'Acquario rappresenta il grande corpo dell'umanità che è costituito da individui, ognuno con la sua vera individualità messa a disposizione della comunità sociale per far sì che tutto il sistema funzioni.

Questa è la ragione per cui questo segno non ammette gerarchie, dogmi, regole, potere ed istituzioni limitanti, poiché arrivati a questo punto dell'evoluzione ognuno deve aver fatto un percorso tale da non aver più bisogno di puntelli, di sostegni esterni, di leggi, di regole e di limiti, poiché è in grado di capire qual‘è il suo posto nel mondo, dove finisce la sua libertà e dove inizia quella altrui, ed è ben consapevole di essere unico ed indispensabile così come unici ed indispensabili sono tutti gli altri, proprio per la loro specifica individualità.

E' sicuramente un concetto molto ostico per il mondo attuale, però l'Acquario rappresenta la vera “Libertà” che, come dice Bob Dylan, “è il lusso che si possono concedere solo la responsabilità e la disciplina”.

Il personaggio che più incarna il mito del segno è quello di PROMETEO , che pagò un prezzo altissimo per aver rubato il fuoco (inteso come luce e consapevolezza) agli Dei per regalarlo agli uomini.

L'Acquario fronteggia il Leone, ed anziché diventare un eroe per se stesso deve essere in grado di compiere un gesto di eroismo, che aiuti e liberi l'umanità dalla schiavitù dell'ignoranza e dell'egoismo; tuttavia deve essere così maturo da affrontare la responsabilità ed il prezzo che questa scelta potrà comportare, poiché chi detiene il potere non ha alcun interesse in questo progetto e lavora per mantenere un concetto di “massa”, in cui vi sia un capo ed un corpo collettivo che risponda ed esegua, anziché aver a che fare con persone mature e responsabili e come tali non più schiavizzabili e plasmabili.


a cura di Lidia Fassio
Vai alla pagina dell'autore

 
 
 
Per informazioni e prenotazioni:
Scrivi a info@eridanoschool.it
Telefona al numero 338/5217099 - P.IVA: 10220350010