mercoledì 8 aprile 2020
Blog di Lidia Fassio
Contatti
Richiedi informazioni
Organizza un corso
Collabora con noi
Sondaggio
Lidia Fassio
I Docenti
Scuola d'Astrologia
Scuola Itinerante
Corso di formazione
Corsi Propedeutici
Corsi Esperienziali
Astrologia Karmica
Corsi Estivi/Eventi
Corsi Online
Seminari di Astrologia
Astrologia Evolutiva
Storia dell'Astrologia
Rubriche di Astrologia
Articoli di Astrologia
Astrologia Psicologia
A scuola di Astrologia
Astrologica
Astrologia Studi
Astrologia Libri
News di Astrologia
Good News
Oroscopo del giorno
Oroscopo del Mese
Oroscopo dell'anno
Segno del Mese
Tema Natale
Consulenza Astrologica
Counselling Astrologico
Blog di Lidia Fassio
Il Diario di S. Zagatti
Laboratorio dei sogni
Forum di Astrologia
 

CALCOLI ASTROLOGICI
     Tema Natale
     Tema di Coppia
     Transiti
     Transiti del giono
     Cielo del Giorno

MULTIMEDIA
     Video di Astrologia
     La TV di Eridanoschool

 

NEGOZIO ONLINE

IDEE REGALO
     Tema natale stampato

TEMA NATALE
     Bambino
     Sinastria
     Transiti
     Integrato
     Psicologico

OROSCOPI A TEMA
     Lavoro
     Partner Ideale
     Famiglia

CONSULTI TELEFONICI
     con Lidia Fassio

OROSCOPO KARMICO
     con Tiziana Ghirardini

DOMANDE/RISPOSTE
    Risposte Online

CORSI ONLINE
    Propedeutico

ALBATROS
    Rivista di Astrologia

SCUOLA ACCREDITATA
COUNSELOR OLISTICO
OPERATORE OLISTICO

CORSI
CALENDARIO CORSI
CONFERENZE
SEMINARI
CORSI 2020/2021
ANNO NUOVO
ULTIMO MINUTO
EVENTI

AREA RISERVATA
REGISTRATI AL SITO
FAI IL LOGIN
DIZIONARIO NOMI
PERSONAGGI FAMOSI
DIZIONARIO SIMBOLI
NATI OGGI
CIELO DEL MESE
Inserisci il tuo indirizzo Email e sarai informato sulle attività promosse da Eridano School.


 
 


    IL FORUM DI ERIDANO SCHOOL - ASTROLOGIA E DINTORNI

  FORUM - Torna indietro - Torna al Forum - Inserisci una risposta

DOMANDE e RISPOSTE
   
  ODIO
discussione inserita da odio
 
ti odio

____________________________________________________________________________________________________

 RISPOSTE A QUESTA DISCUSSIONE 10 - Inserisci una risposta a questa discussione
 
A CURA DI
inserita il 25/07/2012 17:19:09

- purtroppo in questo periodo sto odiando mia madre. è un sentimento molto brutto ma lo provo. volevo non firmarmi ma poi ho pensato che sia giusto per chi mi possa aiutare definire la mia personalità. sono nata il 15/02/1978 h. 14.00 ain prv. di milano
grazie mille a chi mi potrà dare un aiuto.

elisa
 
inserita il 25/07/2012 18:50:13

- Ciao Elisa.

Sei coraggiosa nell’esternare questo tuo sentimento, non è da tutti… e non è facile soprattutto ammetterlo con se stessi.

Sei stata diretta e concisa. Permettimi quindi di esserlo altrettanto: e tuo padre? Come sono i tuoi sentimenti per lui? (o come sono stati se…per caso non l’avessi più).

Credo che già per il fatto di averlo “gridato qui”, tu senta il bisogno di andare oltre… mettendoti in gioco.
Ciao e coraggio
miriam


miriam L
 
inserita il 25/07/2012 20:20:25

- vivo con mio padre perchè mia madre cambia spesso uomini e li scegie sempre o molto govani o molto vecchi. non so la odio davvero.scusatemi però non riesco più neppure a piangere.

 
inserita il 26/07/2012 01:12:02

- ciaoo Elisa
odio ..difficile persino leggerlo,provarlo da energia,ma distrugge ..scrivi i dati di tua madre senza mettere il nome ,proviamo ,a leggere anche il suo tn ..chissà, magari riusciamo a capirci qualcosa, che apra uno spiraglio e fare in modo che l'odio nn ti distrugga

lavanda
 
inserita il 26/07/2012 10:36:44

- cara Elisa,
l'odio è sempre la conversione di un grande amore..
Quando si ama tanto e non si ottiene ciò che si desidera si finisce poi per odiare a causa dell'intensità che è impossibile da gestire..
Purtroppo però gli effetti dell'odio sono solo sulla persona che lo prova per cui.. prima o poi bisognerà che tu proceda con il perdonare.. per non incorrere in una distruttività che alla fine penalizzerebbe solo te..
I sentimenti negativi se coltivati troppo a lungo sono deleteri.
Un abbraccio Lidia

lidia
 
inserita il 26/07/2012 11:14:23

- Elisa, lavora su te stessa per non essere distrutta da questo sentimento.

È umano e capibile che tu lo provi ma non ti farà cambiare quella realtà, anzi, ti farà sempre più male.
“Usalo”…per te e non contro di te. È possibile, sai, perché come ogni forte sentimento, può essere una molla potentissima che spinge, magari, anche verso una ricerca interiore…come credo tu stia già intraprendendo, del resto, che ci aiuta a capirci ma anche a capire di più gli altri…
Non farti rubare anni di vita dall’odio.

Ciao
miriam


miriam L.
 
inserita il 26/07/2012 12:15:18

- Ciao

ho riflettuto molto prima di risponderti.

Condivido in pieno i suggerimenti di Lidia e Miriam...di mio, il primo pensiero è stato che dev'esserci una grande mancanza per aver generato un tale sentimento.

Non posso avvicinarmi a ciò che provi perchè nella mia esperienza non c'è nulla di ciò che hai raccontato, ma il rapporto con mia madre mi rimane difficile - poco intimo direi e spesso (me ne vergogno) mi sale fastidio vero di lei...ed è già brutto così. Perciò ripeto, non posso comprendere...ma è sufficiente la distanza che provo con lei per avere qualche barlume di quanto posso far male a te...

E' un bene tirare fuori ciò che si ha dentro, è un inizio. Purtroppo spesso tocca subire le mancanze altrui e non ci si può far nulla. Possiamo però lavorare su noi stessi.



Ibiscus
 
inserita il 26/07/2012 13:18:05

- Ciao Elisa,
anche io sono molto lontana da questa situazione e sono stata un pò restia a rispondere subito, anche se d'impatto ho provato grande tristezza nell'immaginare cosa significhi provare certi sentimenti.

Ho notato però che scrivi di odiare tua madre "in questo periodo" ed è come se lasciassi intendere che in passato la situazione non fosse così difficile. Certo in questo caso sarebbe più facile... le mancanze subite in tenera età sono le più dure da comprendere e colmare.

Penso che per ridimensionare certi sentimenti a volte dovremmo provare ad immedesimarci nell'altro... certo non è facile, ma spesso dimentichiamo che i nostri genitori sono prima di tutto uomini e donne come tutti gli altri.
Da come parli di tua madre non viene fuori l'immagine di una persona serena, prova a pensarci.
Tirare fuori la tua rabbia è un gran passo: guardala, capiscila, accettala, perdonala... poi magari potrai fare tutto questo anche con tua madre.
Te lo auguro di cuore

Stef
 
inserita il 26/07/2012 16:07:30

- E' stato un momento davvero brutto ieri. oggi sicuramente sto meglio, ed effettivamente dietro l'odio c'è che nutro un grande amore per mia madre. ma adesso preferisco solo rifiutarla.
grazie di cuore

 
inserita il 29/07/2012 00:17:46

- Forse non è odio.

Distacco simbolico dal cordone ombelicale? E il fiorire della propria identità personale?

E amare la propria madre come persona con tutti i suoi pregi e difetti esistenziali comuni ad ogni essere umano? Anche i genitori hanno passato le loro e anche i genitori loro e avanti, cioè indietro nel tempo in una catena infinita.

I genitori li scegliamo perchè.... c'è un perchè, ma non so dire quale, ma c'è.

Tutta la mia simpatia.





Elena
 
 
 
1
 
Per informazioni e prenotazioni:
Scrivi a info@eridanoschool.it
Telefona al numero 338/5217099 - P.IVA: 10220350010