martedì 26 settembre 2017
Blog di Lidia Fassio
Contatti
Richiedi informazioni
Organizza un corso
Collabora con noi
Sondaggio
Lidia Fassio
I Docenti
Scuola d'Astrologia
Scuola Itinerante
Corso di formazione
Corsi Propedeutici
Corsi Esperienziali
Astrologia Karmica
Corsi Estivi/Eventi
Corsi Online
Seminari di Astrologia
Astrologia Evolutiva
Storia dell'Astrologia
Rubriche di Astrologia
Articoli di Astrologia
Astrologia Psicologia
A scuola di Astrologia
Astrologica
Astrologia Studi
Astrologia Libri
News di Astrologia
Good News
Oroscopo del giorno
Oroscopo del Mese
Oroscopo dell'anno
Segno del Mese
Tema Natale
Consulenza Astrologica
Counselling Astrologico
Blog di Lidia Fassio
Il Diario di S. Zagatti
Laboratorio dei sogni
Forum di Astrologia
 

CALCOLI ASTROLOGICI
     Tema Natale
     Tema di Coppia
     Transiti
     Transiti del giono
     Cielo del Giorno

MULTIMEDIA
     Video di Astrologia
     La TV di Eridanoschool

 

NEGOZIO ONLINE

IDEE REGALO
     Tema natale stampato

TEMA NATALE
     Bambino
     Sinastria
     Transiti
     Integrato
     Psicologico

OROSCOPI A TEMA
     Lavoro
     Partner Ideale
     Famiglia

CONSULTI TELEFONICI
     con Lidia Fassio

OROSCOPO KARMICO
     con Tiziana Ghirardini

DOMANDE/RISPOSTE
    Risposte Online

CORSI ONLINE
    Propedeutico

ALBATROS
    Rivista di Astrologia

SCUOLA ACCREDITATA
COUNSELOR OLISTICO
OPERATORE OLISTICO

CORSI
CALENDARIO CORSI
CONFERENZE
SEMINARI
CORSI 2017/2018
ANNO NUOVO
ULTIMO MINUTO
EVENTI

AREA RISERVATA
REGISTRATI AL SITO
FAI IL LOGIN
DIZIONARIO NOMI
PERSONAGGI FAMOSI
DIZIONARIO SIMBOLI
NATI OGGI
CIELO DEL MESE
Inserisci il tuo indirizzo Email e sarai informato sulle attività promosse da Eridano School.


 
 
 
SEGNO DEL MESE SULLA RELAZIONE SU ERIDANOSCHOOL
 
 
 
  dal 23 settembre al 23 ottobre
RELAZIONE BILANCIA
 

La Bilancia è il segno che, più di tutti, è interessato alla relazione e che, anzi, ha il compito di diventare molto sofisticato proprio in quest’area della sua vita; per riuscire a soddisfare questo suo bisogno  è … per così dire… “attrezzato” in modo particolare ad entrare in relazione con gli altri, a riconoscerne il valore e a cercare di equilibrare i suoi bisogni con quelli altrui; ha in sé un vero desiderio di conoscere altre persone e di relazionarsi.. non ama stare in gruppo, preferisce sempre i rapporti a due…anche quando lo fa a livello professionale, la Bilancia preferisce fare il consulente che media tra due persone…o quello che dà consigli  o dirime le diatribe tra le persone. Possiamo dire che ha un vero amore per “l’altro” da sé che cerca di conoscere con ogni mezzo.

Il segno in questione e i suoi nativi hanno una psicologia del tutto particolare: hanno bisogno di condividere idee e obiettivi e per questo cercano   punti di condivisione: sono  molto abili nel relazionarsi, nell’andare incontro agli altri e nel cercare  di mediare con chi hanno di fronte… anche a volte a scapito della loro volontà personale.

Possiamo dire che la mediazione è la loro “arte”.. sono dei grandi negoziatori tra le parti

Infatti, come ben indica lo strumento che li rappresenta, la bilancia.. appunto.. devono mettere  sui due piatti situazioni o valori   che abbiano lo stesso peso, altrimenti si sentiranno “squilibrati e sbilanciati”.

Hanno inoltre una grande facilità nel risultare simpatici e nel cercare di scoprire sempre cosa gli altri hanno da offrire; sono in un certo senso.. diplomatici al punto da poter dialogare e aprire un terreno di trattativa con le persone  più disparate; sono però anche sufficientemente razionali per non lasciarsi trascinare in coinvolgimenti che metterebbero a repentaglio la loro obiettività e, infine, sono in grado di prendere in considerazione che ogni persona è diversa e che, di conseguenza va ascoltata a presa in considerazione riconoscendone i bisogni e le motivazioni.

La Bilancia è profondamente idealista.. ha un grande culto del bello e dell’arte e spera di portare qualcosa dei suoi ideali nelle relazioni che coltiva e nel mondo che la circonda  in modo da poter raggiungere, insieme all’altro, quel senso di completezza a cui aspira. Soffre per qualsiasi litigio o separazione.. il suo ideale contempla un mondo perfetto in cui le persone parlano, scambiano idee e gestiscono le loro differenze in modo soft e, possibilmente elegante.

E’ un segno che sicuramente cerca sempre  la strada dell’armonizzazione e del   venire a patti ma, nonostante queste sue qualità,  non va certo sottovalutato nella sua abilità  di farsi valere e nel  diritto ad esprimere l’individualità.

E un segno d’aria.. molto capace ed efficace nel dialogo.. ha buone capacità di spostarsi nel territorio dell’altro e, quindi, di mettersi veramente nei panni dell’altro.. tuttavia, proprio per questo, è anche  conscio del suo valore e non ama essere prevaricato o sottovalutato.

Sa difendersi senza diventare aggressivo o scostante: è determinato e forte.. e non cede se non perché ha negoziato qualcosa in cambio di ciò che ha concesso.

E’ dotato di una duplice visione.. ogni cosa è come se la osservasse da varie  angolazioni, rinunciano all’univocità;  questa è la strategia che la porta ad essere obiettiva e mai schierata da una parte ma è anche quella  che la fa rende spesso poco decisionale  perché  ben conscia della difficoltà di stabilire chi ha torto e chi ha ragione tra idee diverse.

Molti erroneamente pensano alla Bilancia come ad un segno morbido e accondiscendente.. in realtà è qualcosa di molto diverso.. non ama litigare, odia dover rompere o incrinare i rapporti e per evitare questo è pronta al dialogo e alla mediazione: però non bisogna scordare che si tratta di mediazione e mai di sottomissione  quindi, dietro al suo  modo di fare gradevole,  distaccato e formale, si nasconde una personalità che ha ben chiaro dove vuole arrivare e cosa può essere disposta a sacrificare in cambio di un’armonia che permetta un vivere migliore ed un vero scambio.

Per la Bilancia è fondamentale che le relazioni siano paritetiche e che vi sia una certa “forma” e un reale  “rispetto” per l’altro; i nativi però sono lontanissimi dalle grandi passioni che spesso travolgono la ragione; per la Bilancia tutto ciò è inaccettabile.. perché la razionalità è il fondamento di ogni vivere comune e per trovare un accordo sa che ognuno deve cedere qualcosa di sé.

Ha un buon senso della  giustizia, a volte fin troppo  sofisticato ed idealistico al punto che fatica  a comprendere quando le cose non sono  come se le aspetta e quando invece deve scendere su un piano di eccessivo compromesso. E’  molto esigente nella relazione e, per questo è pronta ad impegnarsi richiedendo in cambio la stessa cosa; non prenderà  neppure in considerazione una relazione che non si basi su un effettivo dialogo e su una reale volontà di armonizzare e di trovare soluzioni valide per entrambi.

I nativi della Bilancia sono degli amanti molto raffinati e ricercano delle reali affinità elettive; sono poco sensuali ma molto “erotici”; amano il piacere ad ogni livello, ma il loro è un piacere che deve passare per l’intelletto e per  il gusto estetico prima che per i sensi;  non sono eccessivamente emotivi, ma sono romantici e sanno sognare e coltivare la loro fantasia ed immaginazione rendendo più bello ciò che toccano con il loro gusto impeccabile. Sono attratti  dall’idea della  perfezione e questo a volte può diventare  il loro punto di ombra; faticano quando la realtà oggettiva  non riesce ad avvicinarsi ai loro ideali e quando non riescono a vivere in armonia  con le persone con cui vogliono stare; possono diventare eccessivamente stressati nel momento in cui si sentono tirati tra due parti che non trovano “modo di comprendersi”; questo può farli vivere molto male e farli diventare anche nervosi e intolleranti.

La loro dolcezza può sparire all’improvviso lasciando spazio alla spada che, attraverso la dialettica, può tagliare in profondità quanto una vera lama.

Amano e coltivano la bellezza ad ogni livello e, pur di non perdere questo gusto interno, possono rinunciare a ciò che sottrae loro la serenità.

Quando non hanno raggiunto una sicurezza possono mediare troppo e trovarsi a non essere in grado di dire la loro opinione, compromettendosi eccessivamente fino al punto da non essere più “veri”.

La loro ombra, in questi casi,  è fatta  di distacco e di freddezza e di eccessivo formalismo:  quando non trovano spazio per i loro ideali, possono trasformarsi in persone razionali, fredde al punto da rasentare l’asetticità oppure diventano  ipocrite e formali poiché non sono  in grado di sostenere  le loro opinioni  per paura di alienarsi l’accettazione altrui.

La Bilancia e l’elemento Fuoco (Ariete – Leone – Sagittario).

La Bilancia vive una grande complementarietà con l’ariete ed discreta  affinità energetica con gli altri due segni di Fuoco.

Infatti, l’Aria, elemento a cui appartiene il segno.. ha una energia Yang esattamente come il fuoco e  possono trovare affinità nella direzione e nella spinta costante verso  l’estroversione.

Nonostante questo però la Bilancia è molto raffinata e può vedere nel suo alter ego.. una primitività che spesso la lascia senza parole; infatti,  se da un lato il Fuoco può offrire al segno una certa capacità di mettere in evidenza i valori della spontaneità e dell’immediatezza, dall’altro non possiamo non pensare a quanto  il gusto raffinato ed estetico della Bilancia cozzi con certe goffaggini arietine.

E’ però vero che nel mito Marte e Venere erano amanti e che solo lei riusciva a placare il guerriero quando la lotta si faceva dura; questo sta ad indicare che  la Bilancia ha qualcosa a cui l’ariete e il fuoco in generale aspira… e che può essere molto utile,  esattamente come la Bilancia può avvalersi della capacità decisionale del Fuoco nonché del suo calore e coinvolgimento.

I problemi possono nascere dalla troppa enfasi e dalla  testardaggine con la quale i segni di Fuoco sostengono le loro opinioni  senza troppo preoccuparsi degli altri; questo può dare molto fastidio alla Bilancia che si trova spesso a non avere altra possibilità se non quella di chiudersi nel mutismo o di lasciare il campo evitando la discussione.

In realtà i due elementi possono darsi molte cose a vicenda: il Fuoco può avvalersi della razionalità che può comprendere e utilizzare guardando il comportamento della Bilancia e, quest’ultima può invece essere maggiormente in grado di esprimere la sua volontà e di scegliere.. cosa per lei difficile.

Certo è che la Bilancia troverà goffe certe intemperanze e certe prese di posizione del Fuoco; il suo superlativo  buon gusto sarà spesso turbato così come ferita sarà  la sua diplomazia che urterà contro la  grettezza con cui il fuoco gestisce le situazioni; tuttavia, anche il Fuoco sarà spesso irritato  dalla titubanza e dall’eccesso di valutazione e di razionalizzazione dei nativi  che è fastidiosa per chi crede  nel mito della spontaneità    senza doversi trattenere  o bloccare o, ancor peggio,  “falsare”  per non lasciar trasparire ciò che pensa.

La Bilancia e i segni di Terra (Toro – Vergine – Capricorno)

Tra i tre segni di terra il Toro merita un discorso a parte poiché  condivide con la Bilancia il  pianeta Venere.. Entrambi i segni sono edonisti, hanno il gusto del piacere anche se, ovviamente, ci sono delle diversità… per il Toro il piacere deve passare attraverso i sensi: ama mangiare bene.. attorniarsi di cose belle  e solide che gli diano sicurezza e vivere in serenità e tranquillità; Venere in Bilancia è più raffinata di quanto non lo sia nell’altro segno: qui è estremamente sofisticata, ha bisogno di una grande intellettualità: qui il piacere non sta nei sensi, ma nell’ideale estetico, nel gusto della perfezione e nell’armoniosità di tutte le cose, dalle idee alle forme.

Certo, la Terra è molto legata al valore delle cose che le danno sicurezza e stabilità  mentre la Bilancia è legata ad altri  valori  come quelli della giustizia, delle persone e dei sentimenti e fa un grande affidamento sulla capacità di convivere bene con le persone e di instaurare relazioni che possano aiutare a vivere in modo più armonioso.

Bilancia e Vergine possono trovarsi molto bene ma esasperarsi su certi temi quali la perfezione e la criticità.. (entrambi infatti possono essere schizzinosi, critici e permalosi) e, insieme possono moltiplicare per due queste peculiarità.

Certo, la Bilancia è meno concreta e meno legata all’oggi e all’ordinario e, in questo, può ritenere la Vergine troppo ancorata e poco duttile.

Con il Capricorno le cose da condividere sono poche; la Bilancia è la regina delle relazioni e il Capricorno è molto più propenso a lavorare per una buona carriera piuttosto che dedicare il suo tempo a ragionare e ad armonizzare.. la Bilancia potrebbe trovare scandaloso tutto questo.. quasi una sorta di non riconoscimento; a sua volta il Capricorno vive la troppa enfasi sulla relazione come una sorta di limite; possono però trovare un  accordo su una particolarità che hanno in comune: un certo rigore e distacco; una certa visione della vita schietta e lineare.. e, entrambi hanno un grande bisogno di imparare a padroneggiare qualcosa: la Bilancia le relazioni e il Capricorno i rapporti professionali.

In ogni caso la Bilancia potrà avvicinarsi molto alla realtà proprio imparando dai segni di Terra che sicuramente sono più  improntati a verificare con mano la fattibilità delle cose; la Bilancia può  capire che a volte il troppo idealismo cozza ferocemente con le possibilità concrete che l’uomo ha; infine,  la Bilancia può imparare che il “limite” non sempre è  negativo.. ma qualcosa  con cui bisogna fare i conti.. se non altro per  superarlo.

La Bilancia vede  le mille opportunità dell’ideale;  la Terra si accontenta delle uniche “realmente percorribili”.

La Terra, da parte sua può  distaccarsi un po’ di più e apprendere che a volte anche potersi elevare al di sopra della pura necessità fa tanto bene allo spirito.. perché libera da catene invisibili.. che però pesano come il piombo.

Indubbiamente la Terra non è così raffinata come la Bilancia.. ma potrebbe insegnare a questo segno a concretizzare di più le idee, avvicinando di più ideale e reale.

La Bilancia nel rapportarsi alla Terra dovrà tenersi lontana dalla troppa formalità ed asetticità  che la Terra non ama e che anzi, sente eccessivamente separante e distanziante; da parte sua la Terra potrà  scambiare di più  sul piano dialettico  ed affettivo..  che, per  la Bilancia è  assolutamente imperativo.

I rapporti tra la Bilancia e l’elemento Aria (con Gemelli – Bilancia e Acquario)

I rapporti Aria – Aria possono essere fantastici sul piano verbale e della comunicazione.. ma c’è anche il rischio del sovraccarico perché si tende a sopravvalutare la dialettica e l’intelletto a scapito di altre importantissime funzioni della psiche umana. Indubbiamente le cose positive possono essere tante: le relazioni sono  improntate sullo scambio, sulle affinità intellettuali ed artistiche  e sugli ideali;  non c’è bisogno di tante spiegazioni, entrambi hanno in mente come dovrebbero essere i rapporti nella loro visione ideale; tuttavia possono esserci molte difficoltà sul piano dello scambio emotivo.. che nessuno quanto l’aria sente difficile ed impervio da affrontare: mancheranno poi  la passione e i grandi slanci.. perché costantemente frenati dal bisogno di valutare che suggerisce  se gli atteggiamenti sono corretti, se sono etici e rispettosi.. a totale scapito dell’ elemento spontaneo..e  “calorico”.

In particolare con i Gemelli la Bilancia può sentirsi attratta dal grande turbinio e dalla simpatia  ma, con il passar del tempo,  si sentirà spesso tradita a livello relazionale dove, in realtà, la Bilancia si attende fedeltà e impegno.. cose difficili da ottenere veramente per i Gemelli.

Potranno però condividere certe qualità dei due folletti dello Zodiaco: leggerezza, razionalità, critica che sono sia di  Mercurio che di Venere;   i primi però amano  divertirsi cambiando in continuazione i loro interessi..cosa meno congeniale ai venusiani  che  sono meno saltellanti e più profondi.

Con L’acquario la Bilancia può condividere un profondo spirito sociale..insieme al gusto per la diplomazia e la mediazione: entrambi sono in grado di comprendere che le persone sono diverse tra loro e possono improntare relazioni basate su punti di condivisione, su affinità e sulla contrattazione; si   intendono sul piano della stabilità  dove la Bilancia ha bisogno di fedeltà e  di sicurezza mentre l’Acquario è più incline a pensare e a riconoscersi in una”coppia aperta”.

Aria – Aria può dare delle ottime relazioni che tendono inesorabilmente a trasformarsi in  rapporti di amicizia e di fratellanza.. poiché, quando  la passione scema resta però la condivisione e la voglia  di fare delle cose insieme. In genere sono le coppie che poi diventano più aperte in assoluto..  ma proprio perché hanno  perduto il senso vero della “coppia”.

Infatti il troppo distacco può essere nocivo e portare ad un vero e proprio disinteresse per l’altro.. che, a quel punto, può fare ciò che desidera senza ritenersi impegnato.

L’ombra tra i segni d’aria può attestarsi proprio sulla   scarsa passionalità e sulla  scarsa fisicità ed emotività.. tutte cose che l’aria  non sa gestire.. e, a quel punto subentra  l’illusione di poter vivere una vita insieme  occupandosi esclusivamente di scambi verbali ed intellettivi che, se pur coronati da un grande rispetto per la reciproca libertà.. sono però più attinenti ad una relazione amicale che non ad una vera intimità di coppia.

La Bilancia e l’elemento Acqua (Cancro – Scorpione e Pesci).

La relazione tra questi segni è un bel match.. infatti, se da un lato hanno entrambi  tantissime cose da apprendere  -  e proprio per questo si attraggono come il giorno e la notte -  tuttavia, sono anche distanti tra loro come il giorno e la notte e dovranno quindi imparare l’uno  dall’altro.. venendosi  incontro fino a trovare  una buona intesa.

Bilancia e Cancro condividono lo stesso pianeta Venere e quindi hanno al loro interno  una grande enfasi sul sentimento.. che però può essere sentimentalismo ed emotività nel segno d’acqua mentre diventa sentimento libero e distaccato con l’aggiunta di obiettività e capacità di valutazione nel segno d’aria.

Il che significa che tra il primo segno d’acqua e la Bilancia c’è un grande passo da fare che prevede l’abbandono di certe dinamiche emotive e simbiotiche  lunari che la Bilancia poco condivide e che non sa neppure gestire.

Per la Bilancia infatti non esiste la “fusione” così come la prevede il Cancro e, se si uniscono devono chiarire e negoziare bene questa differenza.

Per quanto riguarda lo Scorpione le difficoltà saranno invece  improntate sulla contorsione mentale e sul  potere emotivo che lo Scorpione gestisce  in modo semplice e naturale  leggendo  dentro alla psiche delle altre persone.. cosa  che fa vivere alla Bilancia il senso di essere messa a nudo  senza possibilità di difesa.

Tra le altre cose, la Bìlancia ha una visione etica della vita e degli altri.. e si può trovare c spiazzata dentro a  dinamiche in cui  lo Scorpione sguazza a totale scapito della libertà e del potere altrui.

E’ certo che quando la Bilancia inizia una relazione con uno Scorpione deve aspettarsi un viaggio di trasformazione, ma anche un duro lavoro da fare sul piano dell’empatia.. in caso contrario non durerà perché la Bilancia non saprà neppure lontanamente entrare nel tipo di intimità che lo Scorpione desidera e vuole creare.. anche i rapporti di grande complicità stanno stretti al nostro segno d’aria che si sente troppo invischiato perdendo la sua obiettività ed equidistanza.

Lo Scorpione tra l’altro può far scoprire alla Bilancia che anche lei, al di là della forma e dello spiccato senso etico e di giustizia,  ha  i suoi scheletri nell’armadio e quindi,  aiuta i nativi a guardare anche dietro alla   “luce ideale” fino   a scoprire anche i lati d’ombra…

Infine, lo Scorpione può insegnare alla Bilancia  che è pura follia  far conto sempre sulla mente e sulla ragione.. perché, le cose più fantastiche si muovono proprio dall’interno del  mondo emotivo ed istintivo, regni  che la Bilancia vede con grande difficoltà e che considera come la parte più mostruosa e “contaminata” dell’essere umano.

Sembrerebbe più semplice sulla carta il rapporto Bilancia Pesci e questo perché i due possono condividere idealismo, senso artistico, distacco ed anche uno spiccato senso sociale.. che hanno entrambi, seppur con finalità  diverse; infatti, tuttavia i  Pesci possono entrare appieno nel marasma della sofferenza fino a farvi parte e a trovare uno scopo in essa;  questo è decisamente fuori portata per la schizzinosa  Bilancia che  può combattere le sue  battaglie per i diritti umani in senso dialettico ed artistico, ma mai sul piano dell’invischiamento vero e reale;  non si vede infatti come  paladina di situazioni devastate perché fatica a scendere nella realtà del  mondo della sofferenza.  Potremo così trovare i Pesci che si affannano a “salvare” il mondo.. addentrandosi nei  meandri della diversità a tutti i livelli, mentre per la Bilancia, fare qualcosa per il “sociale”,  indica piuttosto dedicarsi intellettualmente a qualche causa in cui lei possa mettere la sua etica e il suo senso della giustizia.

In ogni caso, insieme possono coltivare la bellezza.. il senso della comunicazione artistica e sicuramente gli ideali  che entrambi possiedono; possono poi   supportarsi reciprocamente diventando insieme  più capaci di sviluppare qualità che non altrimenti non possiedono: la Bilancia  può  imparare a penetrare anche emotivamente  dentro alle cose  dell’animo umano.. fino a trovare  un senso di maggior spiritualità…così come i Pesci possono diventare più raffinati e più razionali ed obiettivi.

 
a cura di Lidia Fassio
Per scoprire le previsioni del nuovo anno clicca qui
Per accedere all'oroscopo del mese clicca qui
Per accedere all'oroscopo del giorno clicca qui
 
 
Per informazioni e prenotazioni:
Scrivi a info@eridanoschool.it
Telefona al numero 338/5217099 - P.IVA: 10220350010