martedì 25 aprile 2017
Blog di Lidia Fassio
Contatti
Richiedi informazioni
Organizza un corso
Collabora con noi
Sondaggio
Lidia Fassio
I Docenti
Scuola d'Astrologia
Scuola Itinerante
Corso di formazione
Corsi Propedeutici
Corsi Esperienziali
Astrologia Karmica
Corsi Estivi/Eventi
Corsi Online
Seminari di Astrologia
Astrologia Evolutiva
Storia dell'Astrologia
Rubriche di Astrologia
Articoli di Astrologia
Astrologia Psicologia
A scuola di Astrologia
Astrologica
Astrologia Studi
Astrologia Libri
News di Astrologia
Good News
Oroscopo del giorno
Oroscopo del Mese
Oroscopo dell'anno
Segno del Mese
Tema Natale
Consulenza Astrologica
Counselling Astrologico
Blog di Lidia Fassio
Il Diario di S. Zagatti
Laboratorio dei sogni
Forum di Astrologia
 

CALCOLI ASTROLOGICI
     Tema Natale
     Tema di Coppia
     Transiti
     Transiti del giono
     Cielo del Giorno

MULTIMEDIA
     Video di Astrologia
     La TV di Eridanoschool

 

NEGOZIO ONLINE

IDEE REGALO
     Tema natale stampato

TEMA NATALE
     Bambino
     Sinastria
     Transiti
     Integrato
     Psicologico

OROSCOPI A TEMA
     Lavoro
     Partner Ideale
     Famiglia

CONSULTI TELEFONICI
     con Lidia Fassio

OROSCOPO KARMICO
     con Tiziana Ghirardini

DOMANDE/RISPOSTE
    Risposte Online

CORSI ONLINE
    Propedeutico

ALBATROS
    Rivista di Astrologia

SCUOLA ACCREDITATA
COUNSELOR OLISTICO
OPERATORE OLISTICO

CORSI
CALENDARIO CORSI
CONFERENZE
SEMINARI
CORSI 2017/2018
ANNO NUOVO
ULTIMO MINUTO
EVENTI

AREA RISERVATA
REGISTRATI AL SITO
FAI IL LOGIN
DIZIONARIO NOMI
PERSONAGGI FAMOSI
DIZIONARIO SIMBOLI
NATI OGGI
CIELO DEL MESE
Inserisci il tuo indirizzo Email e sarai informato sulle attività promosse da Eridano School.


 
 
 
SEGNO DEL MESE SULLA RELAZIONE SU ERIDANOSCHOOL
 
 
 
  dal 21 aprile al 20 Maggio
RELAZIONE TORO
 

Il segno del Toro è molto interessato alla relazione: non è dunque a caso che ospita uno dei domicili di Venere Afrodite, dea dell’amore e della relazione.
Il Toro è un segno estremamente affettivo che possiede una grande carica sensuale e che, proprio per questa sua natura tenera ed avvolgente ha un grande bisogno di avere accanto a sé una persona che – nella sua mente – pensa  che sarà “sua” per tutta la vita.

Certo, la relazione per il TORO è anche un fatto di SICUREZZA, di STABILITA’  e di  POSSESSO; ha bisogno di sentire accanto a sé quel calore che gli necessita per vivere e, se può, cerca di portare nel suo habitat tutte le cose che lo fanno sentire bene, trattenendo  ciò che ha al suo interno , in modo da assicurarsi il più possibile  un  senso di pace e tranquillità.

IL Toro è dunque un buon amante, generoso, appassionato  e sensuale; ama il  benessere e le cose comode; è un edonista nato che odia il  troppo  movimento e le frequentazioni eccessive. Il sogno per lui è stare in una bella casa, con un compagno che lo nutra e che lo accolga permettendogli di  contemplare ciò che hanno messo in piedi con le loro forze.. E’ sicuro,  solido e fedele, ma non ama le sorprese e neppure sente il bisogno di coltivare attorno a sé cose nuove ed  eccitanti.. Per lui, eccitante è ciò che sa di avere  sempre, in qualsiasi momento, possibilmente vicinissimo e non troppo interessato all’esterno.
Il Toro per vivere bene deve lavorare in profondità sui suoi valori che devono poggiare sulla sua affettività profonda… non può prescindere da questo: deve comprendere “cosa conta effettivamente nella vita” e darsi delle priorità che siano rispettose di ciò che ha individuato, mettendo in linea le sue scelte e i suoi comportamenti”; quando contrabbanda queste cose  il Toro si angoscia e comincia a sentirsi insicuro.

I suoi difetti sono la monotonia che spesso induce i suoi  compagni a migrare, almeno temporaneamente,  dal nido;  una difficoltà nei confronti dei cambiamenti e delle aperture sociali;  una certa fissità nelle opinioni  e negli ideali ed  un troppo attaccamento e possesso che può trasformarsi anche in vero e proprio delirio di aggrappamento e di gelosia che può   rendere difficile la vita relazionale.

I suoi lati positivi sono una sana voglia di vivere bene, una capacità affettiva indubbia, una autentica disponibilità verso le persone che ama, un desiderio di costruire per vivere e far vivere bene i suoi cari il tutto affiancato ad  una mentalità semplice che ama lasciar  fuori da sé le a angosce e le complicazioni.

L’ombra è ovviamente “il potere e il possesso”  di cui ha bisogno, ma  che non riesce a gestire apertamente; il suo temperamento edonistico è  bisognoso di sicurezze per cui dentro c’è  una natura un po’ pigra che lo porta a chiusure verso l’esterno; il Toro spesso   si sente  estraneo alle grandi lotte e alle grandi affermazioni: tuttavia, questo è il  lato da investigare perché spesso non osa pensare al potere per  evitare di trovarsi coinvolto  in battaglie  e  rapporti di forza che, non riconoscendo gli  sembrano provenire dall’esterno sotto forma di insidie alle sue “sicurezze”.

Ha bisogno di scoprire le sue ambizioni, di esprimere e di individuare bene e in profondità le sue risorse, perché saranno quelle a renderlo sicuro e in grado di combattere per ciò che ama e desidera. Il Toro è un segno molto “desideroso” che ama i piacere in senso lato; uno dei  suoi pianeti è Giove che è collegato alla vista…  e il TORO ama e desidera le cose che vede: proprio per questo deve essere in grado di sentirsi forte e potente per evitare di doversi aggrappare a ciò che ha perché non si sente sufficientemente in grado di esprimere ciò che è.

Se farà questo passo sarà in grado di avere una forte personalità che lo renderà sicuro di poter costantemente crescere e sarà proprio questo a metterlo al riparo da certe idiosincrasie che riguardano la proprietà a tutti i livelli: affettivo, psicologico e materiale. Il TORO fatica a lasciare andare e spesso si aggrappa alle cose che poi, inevitabilmente perderà, proprio perché non gli appartengono.
I suoi sono bisogni essenzialmente primari: cibo – sesso – casa – terra – stabilità. Teme fortemente doversi angosciare per il futuro e questo perdurerà  fino a quando non sarà  sicuro delle sue qualità e capacità.

Affinità taurine – Toro e segni d’Acqua

Il Toro ha grandi affinità con i segni d’acqua: infatti, se le cose funzionano l’acqua riesce a renderlo  più permeabile e più aperto alle questioni emotive; infine, l’acqua lo   rende più possibilista il che non guasta.

L’acqua, con la sua “non forma”, può insinuarsi nella terra forte e densa del Toro e alimentarla, smuoverla fino a farla diventare morbida e porosa.. capace di percepire anche i bisogni altrui, anziché  autocentrato sulle sue sicurezze.
Il Toro deve superare la sua  naturale tendenza a mettersi il paraocchi e a non vedere e non sentire ciò che accade attorno per non scalfire la sua serenità: l’acqua lo renderà sensibile, ricettivo  e più in grado di entrare in rapporto vero e non solo “materiale e fisico” con gli altri.
In questo modo il Toro avrà un vero e proprio scambio e sarà anche in grado di limitare un pò quel “bisogno di FARE” che tanto occupa la sua mente e che spesso gli impedisce di andare al di là delle sue necessità.
Inutile dire che ha una grande affinità con il segno dello Scorpione che, non solo lo rende molto più raffinato a livello passionale ed erotico, ma può anche aiutarlo proprio in quel processo di “lasciar andare” tanto difficile per il  primo segno di terra.
Tante sono le coppie Toro Scorpione: il loro territorio di incontro è proprio la passionalità e la sessualità: il Toro però può proiettare il suo potere sullo Scorpione e quest’ultimo spesso proietta la paura e la fissità sul Toro. In questi casi si crea una dinamica ad incastro perfetto in cui il legame diventa indissolubile anche se spesso legato a reciproche dipendenze.
In realtà, lo scopo della proiezione consiste nel potersi appropriare di ciò che inizialmente si delega all’altro: il Toro deve recuperare quel senso di potere personale sulle cose, in modo da essere più forte e più sicuro delle sue risorse interne senza aggrapparsi alle cose e alle persone;
lo Scorpione deve imparare a lavorare sulle  paure di essere stabile che non riconosce e che delega al Toro; saranno proprio queste a portarlo  a grandi sfide in cui sembrano essere gli altri a tradirlo e a non essere veri ed autentici.. quando in realtà è lui stesso ad essere troppo chiuso  perché si difende troppo.

TORO E segni di Terra

Gli altri due  segni di Terra possono sicuramente condividere con il Toro i grandi temi della sicurezza e della stabilità. Insieme possono forgiare un destino di costruzione, di accumulo di proprietà e di cose, possono lavorare per ottenere successo e ruoli ben visibili nella società.. Sono in linea sul bisogno di sobrietà, sulla solidità e immutabilità delle cose, sono controllati ed affidabili. E’ un ottimo connubio per una coppia che abbia come obiettivo  la costruzione e strutturazione di qualcosa di materiale e duraturo nel tempo. Costruire una casa che abbia tutti i confort e tutte le caratteristiche desiderate; rifugiarsi dentro ad essa quasi escludendosi dal mondo; vivere un contatto perfetto e incontaminato con la natura; mettere al mondo dei figli e farli crescere sani e solidi; lasciare ai posteri i frutti del loro lavoro e della loro generosità, questi sono temi a cui i segni di terra tengono molto.

I problemi possono nascere da una troppa monotonia, dall’essere interessati solo alle cose materiali e poco a ciò che potrebbe invece nutrire veramente la loro anima e la loro relazione; possono essere troppo disincantati e realistici e non trovare nessuno dei due qualche frizzo che possa far sussultare quel  mondo troppo stabile per essere vero e vitale; possono inoltre essere troppo rigidi e controllati ed eccessivamente interessati ai piaceri della tavola e del conto in banca. Spesso manca il desiderio di coltivare i rapporti con il mondo e con la società: c’è troppa paura delle invasioni dell’esterno per potersi aprire veramente, ma questo può portarli ad un eccesso di difesa che può diventare aridità e chiusura. L’ombra può essere proprio la paura di essere attaccati nelle proprie sicurezze, nella propria mentalità – rigida e fissa -  e sulle proprie radici. E’ difficile una reale interazione con gli altri, perché la Terra vive  bene anche nella sua monotonia, si illude di aver così trovato stabilità e sicurezza ma non lavora sui valori autentici che, invece sono fondamentali per il segno del Toro.
L’ombra sta essenzialmente sul possesso e sull’accaparramento nonché sul bisogno di controllo che sembra illusoriamente difenderli contro l’ansia da cambiamento.

Toro e segni di Fuoco

Toro e segni di Fuoco sono elementi interessanti insieme; infatti, i segni di Fuoco spingono il Toro ad uscire dalla sua tana, lo aiutano a immaginare e a vedere anche i sogni  e un po’ mondo fantastico… che lo allontani un po’ dal troppo realismo.. in cui spesso  si crogiola.

Questo non vuol dire che il rapporto  tra Fuoco e Toro sia facile: infatti, il Toro odia le tante intuizioni  del Fuoco, le considera quasi una calamità naturale, qualcosa che lo mette subito in fibrillazione; tra le altre cose, il Toro è un segno che ama il lavoro, ma odia gli sprechi a livello energetico e vede nel Fuoco un totale dispendio di movimento e di azione poco finalizzata.
Certo, il Toro può avvantaggiarsi molto delle molte idee del Fuoco e riuscire a canalizzarle in modo fruttuoso: questo può essere un gran buon connubio sempre che entrambi sappiamo rispettare certe idiosincrasie generate dalle diversità di elemento.
Sicuramente il Toro si trova più a suo agio con il Leone con il quale condivide una certa “fissità”; si trova in difficoltà con l’Ariete che considera come un turbine senza una precisa direzione; tra l’altro il Toro è un segno lento e pacato che non riesce a prendere in considerazione i ritmi straordinariamente veloci del vicino di casa Ariete.  Spesso, il Toro incassa anche per  lungo tempo  le intemperanze del compagno, ma.. un bel giorno si stancherà e allora potrà anche cimentarsi in una di quelle performance che fanno scappare chiunque si trovi nelle vicinanze.
Con il Sagittario può condividere l’amore per la filosofia, un certo amore per la tavola, comune ad entrambi; non dimentichiamoci che  il Sagittario ospita  due dei pianeti del Toro e, in questo possono trovare molti punti in comune.. a patto però che il Toro ami un minimo il movimento e il viaggio…

L’ombra del Toro in relazione al Fuoco può essere legata alla dinamicità, al movimento-cambiamento  e alle intuizioni del Fuoco: il Toro sente il Fuoco instabile e inaffidabile in quanto incapace di costruire cose durature nel tempo. Sarà quindi importante per il Toro rendersi conto che proprio ciò che deve integrare è la possibilità di recuperare  la sua voglia di  fantasticare  e di immaginare  in modo da potersi anche distogliere dal troppo ancoramento alle “necessità”  delle vita perdendo di vista la “magia di essa”. Inoltre, il Toro, con i segni di fuoco può diventare maggiormente dinamico perdendo un po’ della sua fissità e stabilità che è anche monotonia.

Toro e segni d’Aria

Il Toro è  stabile, ma è anche un segno fortemente affettivo e bisognoso di contenimento  e, forse questa è la parte che trova più difficile da mettere sul tappeto se si rapporta con i segni d’aria che invece, hanno uno scarso rapporto con la fisicità e l’istintività.
Il Toro ha bisogno di vivere  ed assaporare  tutto con i sui sensi: è un segno che deve vedere con gli occhi, toccare con mano e poco si fida delle diavolerie della mente che invece tanto  affascinano i segni  d’aria..
Il Toro è sicuramente il segno più distante dagli ideali e dal mondo “sociale e solidale”: lui  è ben ancorato a Terra e vuole parlare di cose tangibili, costruibili  e non di “aria fritta” e di progetti che stanno nella testa.
E’ indubbio che il Toro non è per nulla distaccato; è un segno solido che si muove su sicurezze convalidate e ricercate faticosamente ed alacremente ; in caso di insicurezza si ferma, valuta  e… attende tempi migliori.
Tutto questo stanca terribilmente l’Aria che ha un rapporto molto scarso con le sicurezze e che, invece , ha bisogno di movimento, di simpatia, di rapporti sociali ricchi e continuativi per sentirsi bene e vitale.
Qui possono sorgere le più grandi difficoltà: il Toro è un sedentario.. forse anche un po’ pigro; è  per lo più conviviale, ma non “sociale”; per lui incontrarsi è già un lavoro, un impegno, a meno che non sia per un buon pasto o per vedere qualcosa di interessante che possa gratificare i suoi gusti delicati; non ama trovarsi per discutere o per scambiare opinioni: preferisce tenerle per sé; questo a lungo andare può lasciare del tutto frustrati i tre segni d’aria che vivono della possibilità di incontrare gli altri, di conoscere cose nuove e di poter apprendere sempre da ciò che di nuovo circola nel mondo.
L’aria vive nella possibilità e nella capacità di cogliere le opportunità che giungono dall’esterno; il Toro odia le possibilità a meno che non arrechino un beneficio pratico, riscontrabile nell’immediato.
Il Toro, nel contatto con l’Aria rischia di  sentirsi eccessivamente distratto dal suo “centro”, fatto di cose che conosce e di ciò che ha sperimentato più volte; l’aria da parte sua rischia di annoiarsi a morte e di sentirsi imprigionata dentro a limiti che difficilmente potrà tollerare a lungo perché sono demotivanti.

Certo, l’aria può imparare a diventare più concreta e realizzativa vicino alla Terra, ma perché accada il miracolo  il Toro dovrà diventare più curioso, più affabile, in grado di stare veramente in ambienti molto diversi e di rinunciare a qualcosa delle proprie sicurezze personali per poter ottenere un senso di benessere più allargato.
Il Toro, i queste situazioni soffre perché  si sente sfidato proprio nel suo “territorio”  e sotto il profilo dei beni, delle idee e delle novità ed in questo sta la grande difficoltà di questa coppia.
L’ombra del Toro proiettata sull’aria sta proprio nell’accusare l’altro di  “diversità” e sul fatto che il “ benessere personale ” sembra  in contrasto con quello  “ comune e sociale”. Il Toro può aprirsi a quel  mondo  e crescere trovando valori più solidi, questo dovrebbe essere lo scopo di questo incontro; tuttavia,  può anche sentirsi molto minacciato fino a  chiudersi  e difendendersi  da ogni irruzione considerando l’Aria intangibile e assolutamente inaffidabile oltre che fredda e insensibile.

 
a cura di Lidia Fassio
Per scoprire le previsioni del nuovo anno clicca qui
Per accedere all'oroscopo del mese clicca qui
Per accedere all'oroscopo del giorno clicca qui
 
 
Per informazioni e prenotazioni:
Scrivi a info@eridanoschool.it
Telefona al numero 338/5217099 - P.IVA: 10220350010