domenica 9 agosto 2020
Blog di Lidia Fassio
Contatti
Richiedi informazioni
Organizza un corso
Collabora con noi
Sondaggio
Lidia Fassio
I Docenti
Scuola d'Astrologia
Scuola Itinerante
Corso di formazione
Corsi Propedeutici
Corsi Esperienziali
Astrologia Karmica
Corsi Estivi/Eventi
Corsi Online
Seminari di Astrologia
Astrologia Evolutiva
Storia dell'Astrologia
Rubriche di Astrologia
Articoli di Astrologia
Astrologia Psicologia
A scuola di Astrologia
Astrologica
Astrologia Studi
Astrologia Libri
News di Astrologia
Good News
Oroscopo del giorno
Oroscopo del Mese
Oroscopo dell'anno
Segno del Mese
Tema Natale
Consulenza Astrologica
Counselling Astrologico
Blog di Lidia Fassio
Il Diario di S. Zagatti
Laboratorio dei sogni
Forum di Astrologia
 

CALCOLI ASTROLOGICI
     Tema Natale
     Tema di Coppia
     Transiti
     Transiti del giono
     Cielo del Giorno

MULTIMEDIA
     Video di Astrologia
     La TV di Eridanoschool

 

NEGOZIO ONLINE

IDEE REGALO
     Tema natale stampato

TEMA NATALE
     Bambino
     Sinastria
     Transiti
     Integrato
     Psicologico

OROSCOPI A TEMA
     Lavoro
     Partner Ideale
     Famiglia

CONSULTI TELEFONICI
     con Lidia Fassio

OROSCOPO KARMICO
     con Tiziana Ghirardini

DOMANDE/RISPOSTE
    Risposte Online

CORSI ONLINE
    Propedeutico

ALBATROS
    Rivista di Astrologia

SCUOLA ACCREDITATA
COUNSELOR OLISTICO
OPERATORE OLISTICO

CORSI
CALENDARIO CORSI
CONFERENZE
SEMINARI
CORSI 2020/2021
ANNO NUOVO
ULTIMO MINUTO
EVENTI

AREA RISERVATA
REGISTRATI AL SITO
FAI IL LOGIN
DIZIONARIO NOMI
PERSONAGGI FAMOSI
DIZIONARIO SIMBOLI
NATI OGGI
CIELO DEL MESE
Inserisci il tuo indirizzo Email e sarai informato sulle attività promosse da Eridano School.


 
 


    IL FORUM DI ERIDANO SCHOOL - ASTROLOGIA E DINTORNI

  FORUM - Torna indietro - Torna al Forum - Inserisci una risposta

DOMANDE e RISPOSTE
   
  PER SANDRA O CHI VUOLE
discussione inserita da marco
 
cara Sandra,
sono alle prese con il mio tema natale sto vivendo un momento particolare,ho iniziato una storia d'amore importante ad ottobre,ma credo che qualcosa si sia rotto a dicembre e non capisco cosa,eppure questa donna mi ha appassionato tanto e con lei non posso dire di star male,ma c'è un qualcosa che non capisco.
So che sto vivendo il transito di saturno che quadra giove-mercurio e sole rx e contemporaneamente urano che quadra gli stessi.potresti spiegarmi o dirmi se c'è qualche attinenza con il mio sentire?sono nato l'8 dicembre 71 a lugano ore 20.55
Grazie Marco

____________________________________________________________________________________________________

 RISPOSTE A QUESTA DISCUSSIONE 34 - Inserisci una risposta a questa discussione
 
A CURA DI
inserita il 22/02/2009 17:21:18

- Caro Marco, a prescindere dai pianeti in Sagittario che citi, l'opposizione di Saturno-Urano coinvolge il tuo Marte in Pesci sull'asse seconda-ottava. Non l'hai notato questo transito?
Indubbiamente, io non posso sapere cosa non ti convince più di questo rapporto, ma forse c'è una dinamica tra autonomia e dipendenza da analizzare. Saturno impone responsabilità o sacrifici mentre Urano crea insofferenza, ma il confronto con la realtà attuale potrebbe segnalare che questo rapporto è nato su basi idealistiche, a cui il tuo Marte si sta ribellando. D'altra parte, la caduta delle proiezioni di solito non avviene a pochi mesi dalla nascita di una relazione, quindi può darsi che le basi di partenza fossero sbagliate, ed ora qualcosa in te ti sta chiedendo se e quanto sei disposto ad investire nel futuro del rapporto.

Sandra
 
inserita il 22/02/2009 21:07:16

- cara Sandra,
non lo so,devo rifletterci su.
Io ero convintissimo di questo amore,tra la'ltro è nato anche con ottimi transiti,forse ho paura di sbagliare,non so,puoi aiutarmi?
Ciao Marco

marco
 
inserita il 22/02/2009 22:17:57

- Poi mi isolo un pò spesso,ho voglia di stare per fatti miei,da solo,in compagnia della tv,ti sembra normale?
Ciao Marco

marco
 
inserita il 22/02/2009 22:44:21

- Caro Marco la paura di sbagliare è gia' un sintomo di consapevolezza .
Ed è normale che con un saturno da una parte e urano dall'altro che quadrano ai tuoi pianeti tu viva un momento particolare ;ed è proprio questo momento di sofferenza e di inquietidudine interiore che ti rende unico .
Tante persone non si rendono conto di vivere un periodo burrascoso,rifiutano il dolore ,evitano la sofferenza e cosi' facendo rifiutano la propria "leggenda personale" ;nessuno puo' crescere senza aver attraversato il proprio terreno minato e fa parte del nostro sviluppo della nostra personalita' fronteggiare e sostenere la mancanza dell'altro ,riconoscere nella propria interiorita' il proprio vuoto interiore ;elaborare il limite di ogni nostro incontro significa accettare solitudine e sofferenza e per trovare il nostro campo di papaveri ,nella profondita' della nostra anima ,nel nostro Cuore l'immensa risorsa ,abbiamo bisogno dell'altro ,di qualcuno che ci aiuti a scoprire noi stessi .
Evitare la sofferenza significa evitare il senso profondo della nostra vita .

arabello


per Marco
 
inserita il 23/02/2009 07:19:19

- Grazie arabello per quanto mi hai scritto,ma secondo te,secondo voi,l'innamoramento può durare solo tre mesi?Ho visto in lei delle cose caratteriali che non mi sono piaciute affatto era pur vero che attraversava un momento molto difficile,ma temo di essere stato troppo intransigente ed ho sentito che ha fatto morire delle parti in me.Lei ha riconosciuto i suoi errori ed in qualche modo mi ha anche ampiamente dimostrato il cambiamento reale,ma io sono ancora in fase tiepida e non capisco se tutto è finito oppure può andare avanti.certo non è come prima che non vivevo senza di lei,le voglio bene,ci sto bene,ma non so cos'è accaduto.
Marco

Marco
 
inserita il 23/02/2009 10:11:53

- C'è differenza tra innamoramento ed amore ;credo che tu ti sia fatto vedere inizialmente in maniera diversa da cio' che sei .
Probabilmente ha fiutato dietro il tuo carattere esterno,dietro una certa apparenza una certa mancanza di sensibilita' ed emotivita' .
E con i sentimenti ,una volta che si ritirano le proiezioni sull'altro è difficile poi..."giocare" )-

ciao

arabello



per marco
 
inserita il 23/02/2009 10:21:50

- Scusa Marco, quali sarebbero gli "ottimi transiti" con cui è nato questo amore?

Sandra
 
inserita il 23/02/2009 11:25:42

- Beh,caro arabello,effettivamente mi ha detto proprio così,mi ha detto che sono arrogante,prepotente ed aggressivo,poi poverina,lei ha anche ammesso di amarmi e me lo sta dimostrando in tutto però io non so cosa ho.Puoi spiegarmi meglio?
Marco

per arabello
 
inserita il 23/02/2009 11:31:35

- Beh,avevo giove congiunto a venere e saturno che trigonava la mia venere,giove trigono alla luna,io li ho considerati ottimi,ho sbagliato?lei aveva giove e saturno in sestile alla venere,ho pensato a qualcosa di importante valutando ciò che sentivo.
Nel senso che prima ho sentito delle cose profonde verso di lei e poi ho guardato i transiti,non mi sono certo fatto condizionare da essi.
Marco

per Sandra
 
inserita il 23/02/2009 11:34:22

- Ciao Marco,
mi ha colpito la tua frase "non è come prima che non vivevo senza di lei" .....questo, io credo, in una relazione "matura" tra adulti, non dovrebbe esserci ....neppure nella fase dell'innamoramento. Non so, magari mi sbaglio.
Non so, forse tu credi che l'amore sia "non vivere senza l'altro" ...io credo che questo si chiami "dipendenza" e non "amore" ...magari all'inizio forse ci si può più lasciare andare alla passione e al coinvolgimento e arrivare a fondersi talmente tanto l'uno nell'altro fino a pensare, sentire, che non si può vivere senza l'altro, ma l'amore, quello tra adulti, non credo possa funzionare se continua a questi livelli.
All'inizio è sempre tutto meraviglioso, è proprio la fase dell'innamoramento la conquista, la novità, ecc., ecc. ....è dopo che viene il difficile, trasformare questo innamoramento in amore, sapere costruire, saper restare, saper trovare i giusti equilibri senza farsi pestare e senza pestare.
Dici che senti che lei ha fatto morire delle parti in te ....io direi più che forse tu le hai permesso di castrare delle tue parti e indubbiamente se non riesci a riprenderti quelle parti che senti di avere perso, ovviamente immagino la storia non potrà continuare ...ma sta a te non permetterle più di farlo, se queste sono cose per te basilari e su cui non puoi assolutamente spostarti e andarle incontro ...è giusto che tu gliele faccia rispettare, altrimenti invece è il caso di creare qualcosa di nuovo dall'incontro delle due parti.
Perchè io credo che il rapporto a due sia sempre una nuova creazione, sarebbe una dittatura se pretendessimo che l'altra persona aderisse alle nostre modalità e idee, così come andare eccessivamente incontro all'altro per le proprie possibilità, significa annullarsi, per cui inevitabilmente, credo, si dovrà trovare un punto diverso a cui possiate arrivare entrambi ....un punto nuovo e diverso che vi arricchirà entrambi.
A volte alle prime difficoltà ci chiudiamo e non vogliamo proseguire, ci arrendiamo, pensiamo che allora non è la persona giusta, ecc. ....dunque senz'altro dovrai metterti molto in ascolto e capire se in lei hai visto quelle qualità di base che credi fondamentali nella tua partner, e credo si debba anche essere molto realisti nel considerare che la perfezione non esiste e che l'amore non è come quello delle favole, è qualcosa di molto impegnativo, che va costruito, nutrito, ascoltandosi a vicenda, comunicando, creando cose e punti di vista nuovi insieme ....è tutt'alatro che una passeggiata stare in un rapporto maturo, io creedo ....forse sono queste le difficoltà che senti ...è normale, è umano ...forse stai semplicemente ricontattando la "cruda" realtà, l'unica però nella quale possiamo davvero creare e trasformare le cose.
Scusami se mi sono permessa di scriverti questo, ma lo sentivo, ti faccio i miei migliori in bocca al lupo! Dai, magari non sarà facile ma prova a non mollare, anche se certi momenti di distacco servono, prova davvero a superare le tue "resistenze" ....non viene automatico, io credo, ci vuole molto impegno e molta consapevolezza ma si può fare.
Se invece avevi visto delle qualità in quella persona che nella realtà poi in effetti non ci sono, beh ...allora anche se sarà triste, è meglio così ...avrai imparato che a idealizzare l'altro ci si fa solo del male ...perchè lo scotto della delusione è sempre forte e porta sempre tanta tristezza.
Ciao!




Chiara Inesia

Chiara Inesia
 
 
 
1 l 2 l 3 l 4
 
Per informazioni e prenotazioni:
Scrivi a info@eridanoschool.it
Telefona al numero 338/5217099 - P.IVA: 10220350010