mercoledý 20 gennaio 2021
Blog di Lidia Fassio
Contatti
Richiedi informazioni
Organizza un corso
Collabora con noi
Sondaggio
Lidia Fassio
I Docenti
Scuola d'Astrologia
Scuola Itinerante
Corso di formazione
Corsi Propedeutici
Corsi Esperienziali
Astrologia Karmica
Corsi Estivi/Eventi
Corsi Online
Seminari di Astrologia
Astrologia Evolutiva
Storia dell'Astrologia
Rubriche di Astrologia
Articoli di Astrologia
Astrologia Psicologia
A scuola di Astrologia
Astrologica
Astrologia Studi
Astrologia Libri
News di Astrologia
Good News
Oroscopo del giorno
Oroscopo del Mese
Oroscopo dell'anno
Segno del Mese
Tema Natale
Consulenza Astrologica
Counselling Astrologico
Blog di Lidia Fassio
Il Diario di S. Zagatti
Laboratorio dei sogni
Forum di Astrologia
 

CALCOLI ASTROLOGICI
     Tema Natale
     Tema di Coppia
     Transiti
     Transiti del giono
     Cielo del Giorno

MULTIMEDIA
     Video di Astrologia
     La TV di Eridanoschool

 

NEGOZIO ONLINE

IDEE REGALO
     Tema natale stampato

TEMA NATALE
     Bambino
     Sinastria
     Transiti
     Integrato
     Psicologico

OROSCOPI A TEMA
     Lavoro
     Partner Ideale
     Famiglia

CONSULTI TELEFONICI
     con Lidia Fassio

OROSCOPO KARMICO
     con Tiziana Ghirardini

DOMANDE/RISPOSTE
    Risposte Online

CORSI ONLINE
    Propedeutico

ALBATROS
    Rivista di Astrologia

SCUOLA ACCREDITATA
COUNSELOR OLISTICO
OPERATORE OLISTICO

CORSI
CALENDARIO CORSI
CONFERENZE
SEMINARI
CORSI 2021/2022
ANNO NUOVO
ULTIMO MINUTO
EVENTI

AREA RISERVATA
REGISTRATI AL SITO
FAI IL LOGIN
DIZIONARIO NOMI
PERSONAGGI FAMOSI
DIZIONARIO SIMBOLI
NATI OGGI
CIELO DEL MESE
Inserisci il tuo indirizzo Email e sarai informato sulle attività promosse da Eridano School.


 
 
 
INTRODUZIONE ALL'OROSCOPO 2013
 
 

Un altro dei problemi sul tappeto è senz’altro la situazione economica e finanziaria che, lungi dall’essere risolta, potrebbe proprio con il sestile di Saturno a Plutone, prendere svolte non certamente facili, primo perché Saturno sarà per più di due anni in opposizione al segno del Toro che rappresenta le risorse finanziarie globali per cui, in un momento come questo, questo può indicare una crisi sia dal punto di vista energetico che un aggravarsi dei problemi del debito pubblico occidentale.
Certo, Saturno e Plutone potrebbero anche dare il via, anche se in modo, molto lento alla ricostruzione ma, non dobbiamo dimenticare che la stessa non può avvenire se non vi è stata prima quella catarsi necessaria a riportare le cose in chiaro e a rimettere in piedi un sistema politico e finanziario su basi completamente nuove.. in questo caso, il trigono con Nettuno potrebbe essere molto positivo. Se i loro simboli migliori verranno messi in campo, potrebbe trattarsi allora di una ventata di aria nuova in cui in politica potrebbero prevalere ideali più nobili di quelli visti fino ad ora. Dubito però che questo possa avvenire nel breve per cui, è più probabile che vi sia un periodo in cui si nutra l’illusione di poter nuovamente ripartire sulle stesse basi, il che, sicuramente porterebbe al disastro.
Quel che è certo è che questi transiti porteranno comunque a termine un modello di società che ha perso di vista i suoi valori fondamentali. Lo Scorpione è un segno che suggerisce la necessità di trovare “limiti” poggiati su valori giacchè, in caso contrario, essi sono costantemente trasgredibili, come ben si è potuto verificare. Di certo, la combinazione Saturno in Scorpione e Plutone in Capricorno non porteranno una fase di “crescita” ma semmai di trasformazione il che significa che bisognerà attendere ancora a lungo affinchè si possa verificare quella rinascita che tutti stiamo aspettando. Ovviamente la rinascita dovrà passare per gli individui che, come dicono i pianeti interessati, dovranno ricominciare a “partecipare” ma anche ad individuare modalità maggiormente “sociali” di vivere e di operare.. come vorrà Nettuno in Pesci che spinge affinchè si ritrovi un senso spirituale che ridia senso alla vita e che spinga a rivedere i comportamenti egoistici che stanno portando al collasso.
Lo Scorpione è il segno in cui giace l’Ombra e questa verrà messa in luce in ogni sua dimensione sia personale che collettiva.
Non possiamo dimenticare che la Germania è sotto il segno del Toro e che gli Stati Uniti sono sotto il segno de Sagittario e la Russia sotto il segno dei Pesci, mentre, come abbiamo già visto, i paesi arabi sotto il segno dello Scorpione.. tutti questi segni sono interessati: la Germania riceve il trigono di Plutone e l’opposizione di Saturno e dovrà fare attenzione a non tirare troppo la corda con gli altri paesi membri dell’unione perché, potrebbero esserci ripercussioni sulla sua stessa economia; Gli Stati Uniti ricevono il trigono di Plutone e la quadratura di Nettuno e questo indica che non sarà così facile la ripresa, non almeno quanto loro pensano tuttavia, la continuità della guida di OBAMA può regalare maggiori possibilità di continuare con alcune leggi importanti nel “sociale” soprattutto sotto il profilo sanitario ed assistenziale.
La Russia (Pesci) ha Nettuno in congiunzione, Plutone in sestile e Saturno in trigono che sono forze ambivalenti che fanno fatica a lavorare insieme ma, senza ombra di dubbio, ci sarà un cambiamento profondo.. un’apertura al mondo spirituale e, con il trigono di Saturno, una ristrutturazione del loro sistema economico con un incremento della produzione e del lavoro e, forse anche un ritorno di questo paese sullo scacchiere del mondo. Certamente questi paesi hanno molte risorse ma la loro situazione ha subito uno scacco dal punto di vista economico e, forse, non è ancora florida come pensano per cui, vi saranno trasformazioni e cambiamenti che potrebbero smuovere gli equilibri internazionali.
Nettuno in Pesci fa pensare ad un cambiamento delle strutture mentali portandole verso una maggior solidarietà ed accettazione della diversità. Tuttavia, alla luce di oggi, è difficile vedere questi cambiamenti giacchè siamo ancora tutti pronti a pensare che le cose torneranno come prima, che ci sarà la ripresa economica mentre, a mio avviso, questi transiti annunciano inevitabilmente la fine di un modo di vivere e il bisogno di trovarne un altro più equo che rispetti gli individui, la terra, le risorse e che non sia finalizzato al guadagno e al potere.
Giove sta facendo la sua sosta in Gemelli e, fino a giugno, favorirà la comunicazione ed una maggior capacità di dialogo e di scambio; bisogna pur dire che Giove in questo segno si trova all’opposizione di quello di cui è signore, il che indica una minor forza nel mettere in campo i suoi simboli per cui, senza dubbio favorirà i segni d’aria movimentando i contatti e il commercio nonché la vendita di tutto ciò che riguarda l’ informatica e i cellulari; potrebbe però esasperare i toni giornalistici soprattutto nell’evidenziare scandali economici e finanziari che sono di forte impatto e che mettono in grande difficoltà le persone che finiscono per non credere più a nulla. Senza dubbio, nella prima parte dell’anno, con Nettuno e Giove in aspetto dinamico al segno della Vergine, non possiamo certo aspettarci una ripresa della produzione e del lavoro data anche l’incredibile pressione della burocrazia e del fisco su tutto ciò che riguarda l’andamento della vita. Anche i temi della sanità e di tutto ciò che è pubblico saranno messi a dura prova; ovunque vi sono tagli continui che si ripercuotono sulle fasce più deboli della popolazione che già, con gli aumenti fiscali in atto, hanno grandi difficoltà nel portare avanti la loro quotidianità.
Giove entrerà in Cancro il 27 giugno del 2013 e formerà trigono con Saturno e Nettuno, opposizione con Plutone e quadratura con Urano. Ancora una volta le sollecitazioni saranno difficili da comprendere poiché, se da un lato questo transito darà un po’ di respiro favorendo magari una spesa pubblica più equilibrata ed anche un utilizzo delle risorse più razionale, dall’altro ci inviterà a mettere insieme ideali e reali evitando di sperperare o di credere in guadagni facili. C’è poi la quadratura con Urano dagli effetti imprevedibili. Giove amplifica quello che trova per cui, in questo clima di cambiamento – ristrutturazione – trasformazione vi sono però ancora forze di resistenza che non sono da sottovalutare perché, tra queste, vi sono senza dubbio i poteri forti governati da Plutone che non hanno alcun interesse nel cambiare sensibilmente le cose e potrebbero dunque arroccarsi sulle loro posizioni bloccando ancora per un anno il ciclo di trasformazione.
Il Cancro è legato alla famiglia e, per traslazione, alla nazione. Forse, l’immagine dell’Italia comincerà a migliorare nei confronti del mondo; in questi ultimi anni la nostra credibilità è senz’altro ai minimi termini come lo è il nostro senso di integrità. Resterà comunque a lungo in opposizione a Plutone per cui possiamo aspettarci nuovi problemi e nuove scoperte di scandali e ruberie da parte soprattutto di chi fa politica. Potrebbe migliorare un po’ la situazione lavorativa: con il sestile alla Vergine potrebbe esserci un piccolo incremento in alcuni settori del nostro sistema produttivo. Giove può favorire il dialogo tra imprenditori e forza lavoro al fine di trovare un accordo ed una maggior flessibilità che consenta alle aziende di poter riprendere a lavorare con maggior tranquillità. C’è da sperare che lo stato possa far fronte ai suoi debiti con le imprese diminuendo un po’ la pressione fiscale e restituendo ciò che deve. Certo è che Giove in trigono allo Scorpione e Saturno all’interno del segno mettono in evidenza il controllo assillante e la trasparenza sui redditi delle persone anche se, non possiamo trascurare il fatto che dalla trasparenza si sta passando all’assoluta mancanza di privacy il che non è la stessa cosa.
Possiamo concludere dicendo che l’anno richiede cambiamenti importanti sia nell’ambito lavorativo che in quello dell’organizzazione sociale, della sanità e dell’immagine che le pubbliche istituzioni offrono; l’opposizione di Nettuno alla Vergine, il trigono di Plutone e il sestile di Saturno e di Giove (da giugno) allo stesso segno parlano di strutture sociali che hanno bisogno di essere trasformate e in questo vi sarà bisogno di una graduale attenuazione e moralizzazione della burocrazia che, come sappiamo, paralizza il nostro paese bloccando tutte le iniziative che Urano in Ariete vorrebbe mettere in campo.
Non si tratterà certo di un anno facile; grandi insoddisfazioni continueranno a toccare tutti per via delle difficoltà che ogni individuo o famiglia affrontano nella quotidianità. Il clima resta quello un po’ depressivo e di profonda austerità ma, alcuni spiragli ci saranno, a patto che sapremo vivere al meglio ciò che ci suggeriscono le energie celesti che vogliono un cambiamento netto di rotta nel vivere sociale; un venir meno dell’arroganza mentale che contraddistingue l’uomo con veri e propri deliri di onnipotenza; il ritrovamento di un senso spirituale che possa ridare senso e dignità all’uomo e all’universo nel suo insieme in modo da poter tutti convivere e condividere ciò che a tutti appartiene. Insomma le parole d’ordine saranno coesione, maggior senso sociale, superamento delle logiche di separazione che spingono a guerre e battaglie su tutti i fronti; rispetto delle diversità e di tutto ciò che ci circonda che non è nostro ma che vive con noi. Nettuno in Pesci suggerisce anche il rispetto delle diversità religiose che tanto continuano a creare problemi di contrapposizione.
Marte quest’anno non farà soste mentre vi sarà quella di Venere a fine anno in Capricorno; Mercurio che retrograderà tutte e tre le volte nei segni d’Acqua facendo riflettere tutti sui contatti umani e sul bisogno di dare un maggior valore ai rapporti tra le persone e al dialogo.


Indietro...

 
 
 
Per informazioni e prenotazioni:
Scrivi a info@eridanoschool.it
Telefona al numero 338/5217099 - P.IVA: 10220350010