domenica 9 agosto 2020
Blog di Lidia Fassio
Contatti
Richiedi informazioni
Organizza un corso
Collabora con noi
Sondaggio
Lidia Fassio
I Docenti
Scuola d'Astrologia
Scuola Itinerante
Corso di formazione
Corsi Propedeutici
Corsi Esperienziali
Astrologia Karmica
Corsi Estivi/Eventi
Corsi Online
Seminari di Astrologia
Astrologia Evolutiva
Storia dell'Astrologia
Rubriche di Astrologia
Articoli di Astrologia
Astrologia Psicologia
A scuola di Astrologia
Astrologica
Astrologia Studi
Astrologia Libri
News di Astrologia
Good News
Oroscopo del giorno
Oroscopo del Mese
Oroscopo dell'anno
Segno del Mese
Tema Natale
Consulenza Astrologica
Counselling Astrologico
Blog di Lidia Fassio
Il Diario di S. Zagatti
Laboratorio dei sogni
Forum di Astrologia
 

CALCOLI ASTROLOGICI
     Tema Natale
     Tema di Coppia
     Transiti
     Transiti del giono
     Cielo del Giorno

MULTIMEDIA
     Video di Astrologia
     La TV di Eridanoschool

 

NEGOZIO ONLINE

IDEE REGALO
     Tema natale stampato

TEMA NATALE
     Bambino
     Sinastria
     Transiti
     Integrato
     Psicologico

OROSCOPI A TEMA
     Lavoro
     Partner Ideale
     Famiglia

CONSULTI TELEFONICI
     con Lidia Fassio

OROSCOPO KARMICO
     con Tiziana Ghirardini

DOMANDE/RISPOSTE
    Risposte Online

CORSI ONLINE
    Propedeutico

ALBATROS
    Rivista di Astrologia

SCUOLA ACCREDITATA
COUNSELOR OLISTICO
OPERATORE OLISTICO

CORSI
CALENDARIO CORSI
CONFERENZE
SEMINARI
CORSI 2020/2021
ANNO NUOVO
ULTIMO MINUTO
EVENTI

AREA RISERVATA
REGISTRATI AL SITO
FAI IL LOGIN
DIZIONARIO NOMI
PERSONAGGI FAMOSI
DIZIONARIO SIMBOLI
NATI OGGI
CIELO DEL MESE
Inserisci il tuo indirizzo Email e sarai informato sulle attività promosse da Eridano School.


 
 


    IL FORUM DI ERIDANO SCHOOL - ASTROLOGIA E DINTORNI

  FORUM - Torna indietro - Torna al Forum - Inserisci una risposta

DOMANDE e RISPOSTE
   
  C'È SEMPRE UN PERCHÈ?
discussione inserita da sabrina
 
Cari tutti,
secondo voi c'è sempre un perchè ad ogni perchè?(scusate il bisticcio di parole)Oppure a volte non vi è un perchè?
Un saluto
Sabrina

____________________________________________________________________________________________________

 RISPOSTE A QUESTA DISCUSSIONE 79 - Inserisci una risposta a questa discussione
 
A CURA DI
inserita il 17/05/2008 13:40:05

- Cara Sabrina,

mi piace molto questa tua domanda.
Io personalmente credo che non ci sia una risposta a tutto, o meglio che non ci sia dato di conoscere tutto.
Siamo degli esseri molto limitati, non possiamo essere così presuntuosi di pensare di avere la verità in mano e neppure che studiando e continunando a ricercare conosceremo sempre più, e sempre più risposte avremo ai nostri perchè.

Io più studio e più mi rendo conto di non sapere ....ormai questa frase in questi giorni l'ho ripetuta mille volte, che chi legge si sarà anche stufato di sentirmela ripetere così tante volte ....ma me la sento calzare così bene in questo periodo della mia vita.... dunque spero porterete pazienza.

Questo è il mio pensiero, ora ....perchè si sa ...."LA DONNA è MOBILE QUAL PIUMA AL VENTO"

Chiara Inesia
 
inserita il 17/05/2008 13:42:13

- Cara Sabrina,

mi piace molto questa tua domanda.
Io personalmente credo che non ci sia una risposta a tutto, o meglio che non ci sia dato di conoscere tutto.
Siamo degli esseri molto limitati, non possiamo essere così presuntuosi di pensare di avere la verità in mano e neppure che studiando e continunando a ricercare conosceremo sempre più, e sempre più risposte avremo ai nostri perchè.

Io più studio e più mi rendo conto di non sapere ....ormai questa frase in questi giorni l'ho ripetuta mille volte, che chi legge si sarà anche stufato di sentirmela ripetere così tante volte ....ma me la sento calzare così bene in questo periodo della mia vita.... dunque spero porterete pazienza.

Questo è il mio pensiero, ora ....perchè si sa ...."LA DONNA E' MOBILE QUAL PIUMA AL VENTO" ....eheheheh

Cari saluti!

Chiara Inesia

Chiara Inesia
 
inserita il 17/05/2008 16:03:19

- (Uso il 2 perchè ho visto essere presente un'altra sabrina)

Ho posto questa domanda perchè in questo forum tutti hanno risposte per tutti i perchè.....se ti accade questo è perchè stai avvertendo questo.....se incontri tizio è perchè stai cercando questo.....ed ecc. ecc...
A questo punto mi sono posta la domanda:ma c'è davvero un perchè per tutti i perchè?....oppure la vita va semplicemente vissuta con tranquillità?
Chiara tu mi hai risposto....dopo aver peregrinato in cerca sempre di un perchè ad un perchè,sei giunta alla conclusione che:vivi e lascia vivere.....
Un saluto
Sabrina2


sabrina2
 
inserita il 17/05/2008 17:58:01

- Sì cara Sabrina,

io ero la prima a dire che se c'era quel problema fisico era per quel conflitto specifico non risolto ....ora ho scoperto che tutto è vero e niente lo è, che nessuno può sapere con esattezza il perchè e il percome delle cose ....così ora vivo molto meglio, mi sono tolta questa responsabilità o presunzione, e indubbiamente posso sempre suggerire una visione alternativa a chi me lo chiede, in sintonia con il mio sentire, con la mia limitatissima "conoscenza", ma quello che credo che farò mano a mano nel tempo è stare sempre più in silenzio ....tanto posso dire tutte le parole del mondo, dare tutte le più giuste interpretazioni se anche fossi così "sapiente", ma la persona potrà cambiare, o comunque riconnettersi con Sè, solo quando avrà trovato dentro di sè quelle visioni, quelle interpretazioni, quei doni e nessun illuminato maestro potrà aiutarla con le sue parole, io credo questo ....insegna molto di più il silenzio di mille parole!!!!

Perchè vedi, se ci abituiamo a chiedere fuori, agli altri le risposte ai nostri perchè, saremo sempre dipendenti dagli altri e non scopriremo mai quella meravigliosa fonte di saggezza che c'è in tutti noi, daremo sempre più potere all'esterno e ce ne toglieremo sempre più noi, finendo per diventare sordi e ciechi all'unica verità di cui dovremmo, a mio avviso, occuparci, cioè quella che può venire da noi e solo da noi.
Se ci abitueremo invece ad ascoltarci e a chiedere dentro di noi e non all'altro potremo riconoscere quella voce e imparare a seguirla, allora è sicuro che ci porterà la nostra unica e giusta verità.
Per questo che il vero "viaggio" si fa in solitudine!

Questo è il mio pensiero, per lo meno.
Cari saluti Sabrina, ciao!

Chiara Inesia

Chiara Inesia
 
inserita il 18/05/2008 08:59:03

- cara Sabrina e Chiara

concordo con ciò che è stato detto.

Nello zodiaco la domanda PERCHE' è legata a due pianeti.... mercurio e giove che per loro natura daranno risposte molto diverse.


Il perchè mercuriale è legato ad una ricerca NEL MONDO...attraverso lo studio dei fenomeni oggettivi e misurabili.


Il perchè gioviale è legato ad una RICERCA INTERIORE (come ti ha anche detto CHIara).....giove ti dice "lascia perdere quello che dicono gli altri, la scienza, i dotti... la VERITA' la devi CERCARE, le risposte ti devono appartenere, non possono essere prese in prestito"


Come sappiamo giove funziona attraverso le immagini, i simboli.

Giove va molto più in profondità di mercurio perchè mostra ciò che c'è dietro alla realtà apparente ma ........


....ma anche GIOVE pur arrivando dove i nostri occhi e i nostri sensi non arriverebbero......ci dà comunque una VISIONE PARZIALE.


Per esempio il tema natale è una rappresentazione SIMBOLICA delle nostre dinamiche interiori che vediamo riflesse nella nostra vita .....MA PERCHE' abbiamo questo tema, queste dinamiche, QUESTA VITA ???

E qui ci dobbiamo arrendere al NON SO nettuniano.....

NON SO, NON SO, NON SO.......ma l'accetto......questo ci chiede alla fine dei conti NETTUNO.

un bacio lara




aral
 
inserita il 18/05/2008 11:04:33

- l'uomo passa tutta la vita a chiedersi "perchè"..., per scoprire poi che... non c'è niente da scoprire...

un altro esempio di un altro perchè frequente:

l'amore è come l'acqua di un pozzo, ogni giorno butti il secchio e tiri su acqua..., fino ad un giorno in cui butti il secchio e tiri su sabbia..., perchè? e come in tutte le storie finite ci si chiede "mille perchè", ma la risposta più semplice è che è finita l'acqua e non è colpa di nessuno...

care amiche non sono frasi mie, ve le riporto perchè rendono l'idea di un continuo dibattersi a voler spiegare tutto quello che ci succede...
vorrei aggiungere però che chiedersi il perchè delle cose è giusto, dimostra intelligenza e curiosità, azione e creatività, fantasia ed immaginazione...,

non a caso i bambini nell' età dei "perchè" non la finiscono mai,chiedono il perchè del perchè fino allo sfinimento ( chi frequenta bambini sa cosa voglio dire), ma è proprio questo il senso della cosa, ad un certo punto ai bambini, esasperati dalla richiesta del "perchè", si dice:
NON SI PUO' DARE UNA SPIEGAZIONE A TUTTO! e ci si ferma li.

ciao a tutte e buona domenica

lilli
 
inserita il 18/05/2008 12:27:00

- Care amiche,
allora giunte a questo punto non pensate che la'strologia umanistica non può sempre rispondere a tutti i perchè del mondo?

Non pensate che quando ci si rivolge a qualcuno per chiedere lumi su di una situazione non sempre c'è un perchè a tutto?

Non pensate che se attraiamo tizio non sempre cerchiamo con precisione ciò che tizio ci può dare?

Non pensate che se volrete cambiare lavoro e non vi arriva l'occasione giusta per quanto voi vi danniate non c'è nulla da fare?

E non pensate ancora che non sempre quello che si muove dentro avverrà poi fuori?E non ci nascondiamo dietro a frasi del tipo,probabilmente non era la tua strada,ma se io la voglio davvero sarà la mia strada altrimenti ancrò sempre contro ai miei principi e questo non sarà mai coerente con altre cose qui dette.

Alla fin fine,non sempre c'è un perchè e quindi,cercarlo fino all'esasperazione non ha senso.

L'astrologia come tutte le discipline ha i suoi limiti e questo è bene metterselo in testa.

Buona domenica a tutti
Sabrina2

sabrina2
 
inserita il 18/05/2008 12:52:15

- cara sabrina2

ma guarda che l'astrologia NON si prefigge di rispondere a tutti i perchè del mondo, anche perchè i simboli SONO INTERPRETATI da esseri umani con tutti i loro limiti.


Però, Sabrina, ho l'impressione che il punto a cui volevi arrivare tu sia diverso.

Un discorso è chiedersi PERCHE' e un discorso è TROVARE LA SOLUZIONE a quel perchè.

Se tu hai confusione su questo punto attribuirai all'astrologia UN POTERE CHE NON HA anche perchè parti dal presupposto che la risposta CI SIA GIA' e che magari qualcuno la conosca.

Se tu chiedi PERCHE' non trovi il lavoro adatto a te, il tema natale ti può fornire molti indizi, ma non ti darà certo il numero di telefono del tuo prossimo datore di lavoro ...

Scherzo, ma il succo è questo...tra il capire PERCHE' e trovare dentro di sè gli strumenti per trasformare ciò che non va, ci passa.


Poi cosa intendi con "ciò che si muove dentro avverà poi fuori" ?

non necessariamente....se lo RISOLVI dentro non deve per forza manifestarsi fuori.....

...certo è che i conflitti irrisolti dentro di te....si manifestano fuori, affinchè tu li possa affrontare.

Io credo che i limiti dell'astrologia siano che essa CI MOSTRA ciò che avviene dentro di noi.....ma non ci fornisce certo la soluzione ai nostri problemi se non siamo disposti a lavorarci su....questo dipende da noi.

Quindi il punto non è PERCHE' accade/non accade.....ma che significato ha per me questa situazione, cosa mi vuole dire, dove mi vuole portare, cosa mi costringe a vedere di me.....

....ma sono domande a cui devi rispondere TU e non qualcun'altro...


un caro saluto lara


aral
 
inserita il 18/05/2008 13:26:15

- .....Sabrina2

....sostanzialmente finchè ti aspetti che sia l'astrologo, lo scienziato, il santone, il saggio, il santo, il mago.....

...a rispondere ai tuoi perchè, rimmarai delusa e avrai la sensazione che NON C'E' UN SENSO.

...ma va bene così perchè è proprio questa DELUSIONE che ti spingerà ad una ricerca personale.

...certo, anche io sono convinta che ci siano domande a cui non si possa rispondere.

Nello zodiaco alla ricerca di significato di giove in IX si arriva ad un limite massimo con saturno in X, come a dire che il confine c'è, c'è un limite massimo oltre cui l'uomo non può VEDERE.....dopo c'è la VERITA' indicibile (urano) e innafferrabile (nettuno) che non potremo mai cogliere se non in attimi fugaci di "illuminazione".


Quindi, è chiaro, il SENSO TOTALE non ci appartiene, ma questo non significa che non dobbiamo interrogarci e trovare le nostre risposte fin dove e possibile nella consapevolezza che la VERITA' è più grande di noi.

lara

aral
 
inserita il 18/05/2008 15:54:19

- Cara aral,
io non facevo affatto un discorso personale,assolutamente,altrimenti avrei posto delle domande personali.

Mi sono imbattuta in questo sito,ho letto delle cose ed ho posto questa domanda di carattere generale.

Ho notato che qui dentro se qualcuno pone una domanda di carattere generale,gli viene subito fatta la predica,stai cercando questo,stai cercando quello,vuoi sentire questo,vuoi sentire quello;perchè non considerate che ci possono essere delle persone semplicemente curiose che chiedono a gente che crede nell'astrologia e cerca di capire cosa le porte ad interessarsene?

Un saluto
Sabrina2

sabrina2
 
 
 
1 l 2 l 3 l 4 l 5 l 6 l 7 l 8
 
Per informazioni e prenotazioni:
Scrivi a info@eridanoschool.it
Telefona al numero 338/5217099 - P.IVA: 10220350010