lunedì 24 luglio 2017
Blog di Lidia Fassio
Contatti
Richiedi informazioni
Organizza un corso
Collabora con noi
Sondaggio
Lidia Fassio
I Docenti
Scuola d'Astrologia
Scuola Itinerante
Corso di formazione
Corsi Propedeutici
Corsi Esperienziali
Astrologia Karmica
Corsi Estivi/Eventi
Corsi Online
Seminari di Astrologia
Astrologia Evolutiva
Storia dell'Astrologia
Rubriche di Astrologia
Articoli di Astrologia
Astrologia Psicologia
A scuola di Astrologia
Astrologica
Astrologia Studi
Astrologia Libri
News di Astrologia
Good News
Oroscopo del giorno
Oroscopo del Mese
Oroscopo dell'anno
Segno del Mese
Tema Natale
Consulenza Astrologica
Counselling Astrologico
Blog di Lidia Fassio
Il Diario di S. Zagatti
Laboratorio dei sogni
Forum di Astrologia
 

CALCOLI ASTROLOGICI
     Tema Natale
     Tema di Coppia
     Transiti
     Transiti del giono
     Cielo del Giorno

MULTIMEDIA
     Video di Astrologia
     La TV di Eridanoschool

 

NEGOZIO ONLINE

IDEE REGALO
     Tema natale stampato

TEMA NATALE
     Bambino
     Sinastria
     Transiti
     Integrato
     Psicologico

OROSCOPI A TEMA
     Lavoro
     Partner Ideale
     Famiglia

CONSULTI TELEFONICI
     con Lidia Fassio

OROSCOPO KARMICO
     con Tiziana Ghirardini

DOMANDE/RISPOSTE
    Risposte Online

CORSI ONLINE
    Propedeutico

ALBATROS
    Rivista di Astrologia

SCUOLA ACCREDITATA
COUNSELOR OLISTICO
OPERATORE OLISTICO

CORSI
CALENDARIO CORSI
CONFERENZE
SEMINARI
CORSI 2017/2018
ANNO NUOVO
ULTIMO MINUTO
EVENTI

AREA RISERVATA
REGISTRATI AL SITO
FAI IL LOGIN
DIZIONARIO NOMI
PERSONAGGI FAMOSI
DIZIONARIO SIMBOLI
NATI OGGI
CIELO DEL MESE
Inserisci il tuo indirizzo Email e sarai informato sulle attività promosse da Eridano School.


 
 

  GOOD NEWS DI ERIDANO SCHOOL - Astrologia e Dintorni


Oncologo a domicilio Oncologo a domicilio
inserita il 27/11/2006 11:48:42

Partira' dal prossimo anno in tutto il Maceratese una forma di assistenza domiciliare innovativa per malati oncologici.

L'iniziativa, finanziata dalla Provincia di Macerata, prevede terapie somministrate per via orale, e uno staff medico-sanitario - dall'oncologo allo psicologo, dal chirurgo al radiologo - che seguira' il paziente a domicilio, monitorando il suo stato di salute e le sue esigenze, nel contesto piu' proprio, quello familiare.

 
-------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Cuccioli da adottare Cuccioli da adottare
inserita il 24/11/2006 11:08:04

Anche oggi utilizziamo questo spazio per proporvi una notizia che potrebbe diventare bella con il vostro aiuto.

C'è una cucciolata bellissima, composta da quattro fratellini, che aspetta dei "genitori" pronti ad ospitarli e coccolarli.

I nunmeri di telefono per richiedere informazioni e per adottare un cucciolo sono:
010 3779422
333 9771931

Saremo lieti di pubblicare la foto di un nostro affezionato lettore con uno di questi cuccioli!

 
-------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Turismo sostenibile Turismo sostenibile
inserita il 22/11/2006 08:28:47

Il Cts ambiente e l’Unione delle province Italiane (Upi) ha siglato un protocollo d’intesa per sviluppare una offerta turistica compatibile con l’ambiente che costruisca un nuovo modello di sviluppo dei territori e anche come opportunità di maggiore sviluppo economico.

Sono previste campagne ed iniziative turistiche per contribuire alla conservazione dei paesaggi naturali, agrari e storico culturali; percorsi tematici che valorizzino aree di interesse ambientale, paesaggistico e storico artistico; un marchio di qualità ambientale provinciale per strutture e servizi turistici ed iniziative di qualificazione e formazione degli operatori turistici, per la gestione del turismo sostenibile.

Un modello vincente quello del turismo ecocompatibile, che vede costantemente una crescita di consensi, grazie anche alle campagne comunicazionali e di informazione di questi ultimi anni.

 
-------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Peter Gabriel: Peter Gabriel:"Man of peace 2006"
inserita il 20/11/2006 14:45:33

E' andato a Peter Gabriel, storico leader e fondatore dei Genesis il "Man of peace 2006", il riconoscimento che ogni anno viene attribuito dal Summit dei premi Nobel per la pace, alla sua VII edizione.

A conferire il premio, una statuetta raffigurante "la Dafne della pace", realizzata da Virgilio Mortet, sono stati, nell'aula Giulio Cesare del Campidoglio, il sindaco di Roma Walter Veltroni e i nobel per la pace Lech Walesa e Mairead Corrigan Maguire, assente Mikhail Gorbaciov per problemi di salute.

 
-------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Salviamo le balene! Salviamo le balene!
inserita il 14/11/2006 16:09:34

Non è una buona notizia e un appello si rende necessario quando ci si trova di fronte all'ennesima ferita che l'uomo infligge alla Natura. Il 17 ottobre scorso, l'Islanda ha autorizzato le proprie baleniere a riaprire la caccia ai grandi cetacei per fini commerciali. Una quarantina di questi splendidi mammiferi, appartenenti a specie in grave pericolo di estinzione, saranno catturate dai balenieri islandesi entro l'agosto del prossimo anno.

Eppure esiste una moratoria mondiale sull'abbattimento dei grandi mammiferi marini per finalità commerciali, che risale al 1986. Già la Norvegia ha da tempo violato quest'accordo, così come il Giappone che ha giustificato la ripresa del massacro con motivazioni di carattere scientifico. Un modo assai maldestro per non dover fare i conti con una palese violazione degli accordi internazionali.
Intanto i cacciatori islandesi hanno ucciso, pochi giorni fa, la prima balenottera e alcune televisioni ne hanno filmato l'agonia durante la macellazione a bordo.

La Commissione Europea ha già presentato formale protesta a Reykjavik e 24 paesi del mondo - nell'ordine Argentina, Australia, Austria, Belgio, Brasile, Cile, Finlandia, Francia, Germania, Gran Bretagna, Irlanda, Italia, Lussemburgo, Messico, Monaco, Nuova Zelanda, Olanda, Portogallo, Repubblica Ceca, Sud Africa, Slovacchia, Spagna, Svezia, USA - si sono schierati dalla parte delle balene dichiarando la propria disapprovazione per la violazione agli accordi. Il governo d'Islanda ha tentato di difendersi sostenendo che il piccolo numero di esemplari cacciati indica del rispetto che l'Islanda nutre nei confronti di chi protesta e che, alla fine, ha il diritto di fare ciò che gli pare.

Lo scontro, a questo punto, è più che mai aperto. Invitiamo tutti coloro che ci seguono e ci leggono su Eridanoschool a firmare la petizione internazionale per mettere fine al massacro delle balene. Collegatevi al sito internet della britannica WSPA - World Society for the Protection of Animals - http://wspa.org.uk/index.asp - puntate la freccina su Sign the Petition e …firmate numerosi. Voi e i vostri amici.

Ogni firma che si aggiunge è una speranza in più per chi, come le balene, non ha mezzi per difendersi.

 
-------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Gli italiani stanno diventando più generosi Gli italiani stanno diventando più generosi
inserita il 14/11/2006 10:12:10

I dati della prima conferenza nazionale della donazione presentano un buonea notizia: ben 15 milioni di donatori italiani!
I dati sono riportati da Gfk Eurisco per L’istituto italiano della donazione, istituto nato per volontà di tre organizzazioni del Non profit: Forum Permanente del Terzo Settore, Sodalitas e Summit della Solidarietà, con il sostegno di Fondazione Cariplo e di Compagnia di San Paolo.
La donazione in Italia risulta cresciuta del 10% rispetto agli ultimi anni.

I contributi alla ricerca medica e scientifica e alle emergenze umanitarie, come è accaduto per lo Tsunami, rappresentano la fetta maggiore - “donazione emergenziale” - ma si dona anche in occasioni di trasmissioni televisive o banchetti - “donazione occasionale” - fino ad arrivare alla forma più matura, anch’essa risultante positiva, quella cioè che non ha bisogno di stimoli esterni e che scaturisce da un rapporto di fiducia instaurato con l’organizzazione – donazione abitudinaria” .
Gli italiani sostengono più di un’associazione, fino ad un massimo di 5 e dimostrano fedeltà nel tempo. L’atteggiamento di fondo è una solidarietà vista come “superamento della insensibilità e dell’egoismo che dominano nella nostra società”.

 
-------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Natale: no ai botti Natale: no ai botti
inserita il 13/11/2006 11:36:07

No ai fuochi d'artificio durante le feste di fine anno, perche' spaventano a morte i cani e i gatti. Questa la proposta che l'ente della protezione animali Enpa lancia da Torino con l'intenzione di estenderla a tutta Italia.

Oltre a causare ogni anno, all'approssimarsi del 31 dicembre, decine di feriti in tutta Italia, i botti causano gravi danni agli animali, che per la paura sono soggetti a crisi di panico e tentativi di fuga.
La citta' di Torino, ricorda l'Enpa, si e' dotata di un regolamento comunale che ''vieta esplicitamente l'uso di tali dispositivi; ma lo stesso Codice penale, all'articolo 703, ammonisce chiunque senza licenza dell'Autorita' 'in luogo abitato (...) spara armi da fuoco, accende fuochi d artificio o lancia razzi'.
Peccato che non vengano puniti i trasgressori.

Il clima di terrore che si infligge agli animali domestici non si concentra nella sera di capodanno, nella quale i proprietari di quattrozampe arrivano addirittura a farsi prescrivere dal veterinario calmanti per evitare che l'animale possa avere un malore per lo stress, ma ha inizio gia' nei primi giorni di dicembre per protrarsi fino a gennaio, quando i buontemponi di turno finiscono le scorte di mortaretti. Praticamente, un mese intero di rumori improvvisi, che non puo' non essere considerato un grave disturbo alla quiete!

 
-------------------------------------------------------------------------------------------------------------

I pizzini della legalita' I pizzini della legalita'
inserita il 10/11/2006 15:14:38

Nell'ambito del percorso di educazione alla legalità ed alla convivenza civile "Non barattare i diritti con i favori" la Fondazione Progetto Legalità promuove per l'anno scolastico 2006-2007 il progetto "I PIZZINI DELLA LEGALITÀ" rivolto a tutte le scuole di ogni ordine e grado comprese le scuole carcerarie e le scuole per adulti.

I"pizzini della legalita'" li potranno scrivere e scambiare tra di loro gli alunni di tutte le scuole italiane. Il progetto, presentato a Catania, e' realizzato dalla Fondazione "Progetto legalita' in memoria di Paolo Borsellino e di tutte le altre vittime della mafia" e dall' assessorato regionale ai Beni Culturali, ambientali e Pubblica Istruzione per sottolineare i valori di legalita', cittadinanza e appartenenza.

Il progetto, che sarà in linea il prossimo 14 novembre, propone itinerari didattici che toccheranno diversi temi (ambiente, amicizia, famiglia, lavoro, media, politica, religione, salute, scuola, sport) di supporto ai processi di formazione di una Cittadinanza Attiva e Consapevole e intesi alla formazione di un'Etica della Responsabilità.

 
-------------------------------------------------------------------------------------------------------------

  1 l 2 l 3 l 4 l 5 l 6 l 7 l 8 l 9 l 10 l 11 l 12 l 13 l 14 l 15 l 16 l 17 l 18 l 19

Per informazioni e prenotazioni:
Scrivi a info@eridanoschool.it
Telefona al numero 338/5217099 - P.IVA: 10220350010