giovedì 21 giugno 2018
Blog di Lidia Fassio
Contatti
Richiedi informazioni
Organizza un corso
Collabora con noi
Sondaggio
Lidia Fassio
I Docenti
Scuola d'Astrologia
Scuola Itinerante
Corso di formazione
Corsi Propedeutici
Corsi Esperienziali
Astrologia Karmica
Corsi Estivi/Eventi
Corsi Online
Seminari di Astrologia
Astrologia Evolutiva
Storia dell'Astrologia
Rubriche di Astrologia
Articoli di Astrologia
Astrologia Psicologia
A scuola di Astrologia
Astrologica
Astrologia Studi
Astrologia Libri
News di Astrologia
Good News
Oroscopo del giorno
Oroscopo del Mese
Oroscopo dell'anno
Segno del Mese
Tema Natale
Consulenza Astrologica
Counselling Astrologico
Blog di Lidia Fassio
Il Diario di S. Zagatti
Laboratorio dei sogni
Forum di Astrologia

CALCOLI ASTROLOGICI
     Tema Natale
     Tema di Coppia
     Transiti
     Transiti del giono
     Cielo del Giorno

MULTIMEDIA
     Video di Astrologia
     La TV di Eridanoschool

 

NEGOZIO ONLINE

IDEE REGALO
     Tema natale stampato

TEMA NATALE
     Bambino
     Sinastria
     Transiti
     Integrato
     Psicologico

OROSCOPI A TEMA
     Lavoro
     Partner Ideale
     Famiglia

CONSULTI TELEFONICI
     con Lidia Fassio

OROSCOPO KARMICO
     con Tiziana Ghirardini

DOMANDE/RISPOSTE
    Risposte Online

CORSI ONLINE
    Propedeutico

ALBATROS
    Rivista di Astrologia

SCUOLA ACCREDITATA
COUNSELOR OLISTICO
OPERATORE OLISTICO

CORSI
CALENDARIO CORSI
CONFERENZE
SEMINARI
CORSI 2018/2019
ANNO NUOVO
ULTIMO MINUTO
EVENTI

AREA RISERVATA
REGISTRATI AL SITO
FAI IL LOGIN
DIZIONARIO NOMI
PERSONAGGI FAMOSI
DIZIONARIO SIMBOLI
NATI OGGI
CIELO DEL MESE
Inserisci il tuo indirizzo Email e sarai informato sulle attività promosse da Eridano School.


 
 
ERIDANOSCHOOL - IL FATTO DEL GIORNO
 
"In questa sezione Lidia Fassio farà dei piccoli commenti su ciò che accade nel mondo; il tutto sarà commentato astrologicamente".
 
19/02/2008
FIDEL CASTRO LASCIA IL POTERE E SI RITIRA

E’ di oggi la notizia che il “lider maximo” che da quasi 50 anni governa con pugno di ferro Cuba, lascia il potere in favore del fratello Raul, già capo della polizia, e uomo che difficilmente cambierà di molto la politica del paese. Castro ha dunque voluto dare un senso di continuità in modo da poter "supervisionare" indirettamente.

Inutile dire che, nonostante le ripetute smentite, la sua situazione di salute è tutt’altro che buona e, pertanto, la sua resa non è certo da considerarsi un atto di generosità verso il suo paese; in ogni caso è indubbio che per la bella isola si potrebbero aprire nuovi scenari in quanto, proprio dal suo ritiro politico potrebbero esserci distensioni e, forse, la fine dell’embargo da parte degli States.

Da un punto di vista astrologico Castro è un Leone con ascendente Gemelli con la congiunzione Urano Giove proprio all’inizio dell’Ariete e la Luna a 21 gradi circa di Acquario. L’ingresso di Plutone in Capricorno ha inevitabilmente accelerato i tempi di uscita di scena, facendolo desistere dal continuare a fare il leader fantasma. A dissolvere però il suo ruolo e forse anche la sua salute ci ha pensato il passaggio di Nettuno in Acquario che, in questi ultimi anni, oltre a fare la congiunzione alla sua Luna ha osteggiato a lungo il suo Sole in Leone sgretolando lentamente sia la sua immagine che il suo potere. La sua malattia era stata annunciata pubblicamente quando aveva Saturno sul suo Sole che forse, aveva segnato indelebilmente la fine di un lunghissimo ciclo.

Si tratta indubbiamente di una buona notizia. Un dittatore in meno nel mondo sembra alleviare – secondo Jung - un po’ di ombra collettiva.


 
11/02/2008
HEIDI COMPIE 30 ANNI


Circa 30 anni fa, esattamente il giorno 7 di febbraio del 1978, alla TV dei ragazzi faceva la sua prima apparizione Heidi, celebre cartoon giapponese che diventò pian piano uno dei più amati dai nostri bambini, seguito poco tempo dopo, il 4 aprile, da GOLDRAKE.
Bambini e bambine impararono a conoscere questi personaggi che arrivano dal lontano Giappone e se ne innamorarono; le bambine si commossero per quella bimbetta molto buona che viveva sui monti con il nonno e le caprette e, i maschietti, si identificarono in quel robot altissimo dotato di lame rotanti , alabarda spaziale e del famosissimo doppio maglio perforante!
E' interessante il fatto che i due 45 giri con le rispettive sigle, raggiunsero le vette della classifica, cosa mai accaduta prima.

Certo, possiamo considerare questi due cartoons come una vera e propria innovazione rispetto ai personaggi della Walt Disney e di Hanna e Barbera tanto che, Goldrake sollevo’ addirittura un’interrogazione parlamentare tendente ad estrometterlo dai palinsesti della RAI, cosa che non ebbe seguito anche se il senatore Corvisieri ottenne che non fosse inserito nella fascia oraria riservata ai ragazzi, ma nella preserale destinata agli adulti.

E’ noto che Goldrake , solo di gadget, fece guadagnare alla RAI più di un miliardo di lire, cifra mai vista prima nel mondo della televisione.

Per curiosità ho redatto il tema per il 7 febbraio 1978 che, manco a dirlo, vede ben 4 pianeti (Mercurio, Sole, Luna e Venere) in Acquario tutti al trigono di Giove e di Plutone, al sestile di Nettuno, al quadrato di Urano e all’opposizione di Saturno.

Non c’è che dire: una vera rivoluzione, amata dai bambini e dai ragazzi e odiata dalle persone più anziane che vedevano, soprattutto in Goldrake, un istigatore alla violenza.
Eppure eravamo sicuramente ben lontani da ciò che passa oggi in televisione che, spesso, dovrebbe far gridare allo scandalo.

 
06/02/2008
ASSOLUTA PARITÀ TA OBAMA ED HILLARY
come avevamo anticipato due settimane fa, i contendenti per il partito democratico statunitense, sono ancora, dopo il "martedi' di fuoco" in quasi perfetta parità.. rimandando quindi lo scontro ad Agosto prossimo.
In effetti i loro temi mostrano alcune similitudini ed è quindi difficile comprendere chi tra loro, correrà per la Casa Bianca insieme all'ormai certo McCain che, invece è di certo lo sfidante Repubblicano.

Molti sostengono che ciò che farà veramente la differenza tra i due candidati sarà il programma sulla "Sanità", grande spina nel fianco del sistema statunitense che Hillary ben conosce dal momento che aveva provato a cambiare quando era a fianco di Bill Clinton, incontrando i blocchi dei repubblicani che fecero una vera e propria campagna di demonizzazione contro questa riforma findendo per seppellirla del tutto.
Si sa che moltissimi americani, soprattutto i meno abbienti, sperano in un sistema più equo che possa garantire anche chi non si può permettere di pagare un'assicurazione molto alta. Su questo attendiamo agosto.
 
29/01/2008
INIZIA IL PROCESSO PER LA STRAGE DI ERBA


Un tempo i processi si dibattevano in tribunale: c’era un delitto, se ne parlava per qualche tempo sui giornali, dopo di che, iniziava il processo e si avevano dei piccoli resoconti, peraltro molto succinti, di ciò che accadeva nelle aule de tribunali; mai interviste agli imputati, mai interviste ai giudici e, al limite, qualche piccola intervista agli avvocati.
Nessuno, include le televisioni, si sognava di rendere un assassino un personaggio di "spettacolo".
Oggi, tutto ciò, sembra appartenere alla preistoria: tutto deve fare notizia e … soprattutto “spettacolo” e audience e, ovviamente in un’era dove la morbosità e in non limite è d’obbligo e la discrezione e il buongusto completamente latitanti, ecco che i reali fatti di sangue, ovvero i delitti più efferati, sono proprio quelli che ottengono il massimo dell’attenzione di chi, annoiato e disilluso, deve nutrirsi di emozioni forti e che non vede l’ora di potersi interessare di qualcosa che sia accaduto nella realtà anche se, in fondo, non disdegnerebbe di vedere, magari su “you tube”, un delitto in diretta. Tutti, in queste occasioni, trasformano in investigatori, in medici legali, in giudici e in avvocati difensori.

Questo, si sa, è quanto la gente si aspetta, ma non posso comprendere come i giudizi, e i tribunali che dovrebbero rendere onore alla "Giustizia" possano assecondare queste velleità e trasformare i processi in una sorta di set del tipo “Low and Order” con il mega schermo all’interno dell’aula in modo da soddisfare la curiosità di tutti quelli che vorrebbero partecipare in diretta e che, non ne hanno la possibilità.

Como, ieri, ha avuto una vera e propria invasione di persone che speravano di poter partecipare al processo e quindi, mi domando se di questo passo, prima o poi non ci troveremo con un mega schermo nella piazza più grande della città, come accade quando vi sono i campionati del mondo di calcio.
Forse un giorno arriveremo anche a questo.. ormai siamo su una strada che non ha più ostacoli e in cui non possiamo far altro che scivolare via via sempre più verso il basso.

Per curiosità ho redatto il tema natale per le 10 di stamattina per Como ed è interessante vedere svettare un grande trigono a stella in segni d’aria e in case d’aria che mette in relazione Marte, Luna, Mercurio e Nettuno: ovvio riferimento al bisogno di rendere pubblico e di essere al centro dell’attenzione mutuato però da una grande confusione tra ciò che è lecito e ciò che non lo è e tra il reale e la fiction.
Marte, di suo continua a fare l’opposizione a Plutone e questo rende a mio avviso ancora più accentuata la morbosità e il clima di torbidità che gira e girerà attorno a questo processo. L’opposizione tra Marte e Plutone si gioca tra le case IIIa e IXa il che indica una difficile presa di realtà, dove le cose possono essere diverse da come appaiono per cui ci vorrà del bello e del buono da parte dei giudici per ricondurre il tutto entro binari di legalità e giustizia e soprattutto di "verità".

C’è da confidare nel quinconce tra Sole e Saturno e nel trigono tra Giove e Saturno che, a mio avviso, potrebbero, nel tempo, riportare il tutto alla verità della giustizia ed anche alla lucidità di giudizio al di fuori delle spettacolarizzazioni e del dover trovare il colpevole ad ogni costo, anche laddove non vi sono, forse, le certezze che si vorrebbero per cui i fatti si presentano alquanto ingarbugliati.
 
24/01/2008
LA NOSTRA COSTITUZIONE COMPIE 60 ANNI
Cari amici,
in questi giorni la nostra Costituzione compie 60 anni. Infatti, è stata ratificata nel dicembre del 1947 e entrata in vigore dal 1° gennaio del 1948.
Ha dunque compiuto 60 anni: proprio ieri in un clima quasi surreale il presidente Napolitano ha fatto il discorso al parlamento su questo tema, accogliendo pochi entusiasmi perchè tutti erano intenti a conteggiare i numeri della crisi di governo.
La Costituzione Italiana nasce sotto il segno del Capricorno: un gran bel tema che vede Sole e Mercurio congiunti al trigono di Marte e Luna in Vergine; c'e forza e solidità, ma anche capacità di dialogo e di tenere conto dei valori emotivi, tipici del nostro popolo; tuttavia, c’è un insidioso quadrato tra Sole, Mercurio e Nettuno che indica una lenta ma inesorabile provocazione e messa in discussione di tutto questo rigore; come se vi fossero forze dissolventi che, di tanto in tanto.. possono mettere a rischio la stessa proponendo dubbi e nuovi valori.
Personalmente leggerei questa quadratura come un bisogno, una tendenza ad inseguire ideali molto elevati che, forse, non sono ancora totalmente raggiunti dagli italiani che, ovviamente, dovrebbero essere i primi fruitori delle garanzie che la Costituzione stabilisce. Forse ci ricorda la lotta tra gli ideali e la realtà.. che sono ancora molto distanti.
In effetti ci sono stati negli anni dei cambiamenti che però non hanno minato la struttura che si presenta forte e con grandi possibilità di mantenere saldo il nucleo centrale, pur con ovvi piccoli aggiustamenti: come a dire che i valori di fondo sembrano essere importanti e abbastanza al riparo dai vari fanatismi che via via si possono presentare.

Il quadrato che Urano di transito ha posto da due anni a questa parte all’opposizione natale di Giove Urano e alla Luna in Vergine, a cui si è aggiunto il lungo e pesante assedio che Nettuno ha proposto a Saturno, hanno infatti cercato di erodere alcune sue norme di base, soprattutto quelle ispirate a principi che oggi possono sembrare apparentemente un po’ superati; ma, tutto sommato, possiamo dire che la Costituzione Italiana fatta con estremo rigore e dettata sicuramente da chi, allora, aveva veramente a cuore le sorti del nostro paese, ha tenuto e tiene molto bene.

Quest’anno sembrerà esserci un rafforzamento ed un ritorno a certi valori, considerando che Saturno si troverà congiunto a Marte e Luna e in trigono ai valori Capricorno e che Giove che si congiunge al Sole facendo trigono alla Luna in Vergine.
Mi sembra di poter dire che, nonostante il clima politico devastato da clientelismi, corruzione e diseducazione - che farebbero pensare al peggio - la nostra Costituzione avrà invece transiti importanti e potenti per cui, si porrà forse come garante della democrazia e dei principi di base del nostro Stato, al di la’ dei vari tentativi di metterla in scacco.
I momenti più difficili saranno scanditi dal passaggio di Marte in Cancro in opposizione a Sole e Mercurio, quadrato a Nettuno, ma ci saranno pianeti di portata maggiore a garantire comunque stabilità e tenuta.
 
21/01/2008
CLEMENTE MASTELLA: UN UOMO PER TUTTE LE STAGIONI

Non sempre le cose filano lisce; ci sono momenti in cui le cose stridono a tal punto che uno dovrebbe mollare; non so se Clemente Mastella mollerà; per adesso sembrerebbe essere in una posizione indecisa: dimissionario ma con un piede ancora ben saldo all’interno, in modo da poter valutare e poi, semmai decidere in seguito.

Certo, noi Italiani siamo ormai abituati a questi balletti infiniti in cui i politici si dimettono, ma poi non si dimettono; quindi appoggiano dall’esterno, ma.. se serve.. tornano all’interno.
Mastella è uno dalle grandi capacità mimetiche: i suoi valori acquario ci ricordano che è facile al compromesso e all’adattamento e che, non ha difficoltà a relazionarsi con parti avverse; del resto ha un pacco di trigoni in segni d’aria.. segni che, più di tutti gli altri, offrono “diplomazia ” e capaci di “venire a patti con gli altri”.

Mastella ha un tema forte e molto sostenuto; essendo Acquario ha Urano che fa trigono con il suo Sole, il suo Marte e il suo Nettuno e non ci sono dubbi che questi aspetti gli abbiano regalato intraprendenza, verve, capacità di aprire e chiudere alleanze in modo anche disinvolto, ma tuttavia sempre con un certo tempismo, cogliendo l’opportunità e il vento del momento.

Due però sono i punti più fragili del suo tema: il primo è la Venere al 29° grado del Sagittario, toccata inevitabilmente – e per tutto il 2008 - da Plutone che, praticamente le sta incollato; in questi giorni tuttavia la sua Venere è anche berdagliata da Marte ed in effetti.. quello che ha subito la sua famiglia, sembrava più un colpo marziano.. anche se magari, covato a lungo nelle anse di Plutone.

E’ particolare il fatto che sia stata colpita più la moglie che non lui direttamente; la Venere può essere in parte proiettata sulla sua compagna, ma non possiamo dimenticare che questa congiunzione riguarda comunque la sua immagine, i suoi valori e le sue allenze, tutte cose in sicura trasformazione.

L’altro aspetto difficile è il quadrato di Giove a Mercurio che sul piano pratico è responsabile della sua dialettica pungente, un po’ cavillosa ma molto abbondante; questo quadrato ora si trova a ad essere sollecitato da Nettuno che sta congiungendosi a Mercurio quadrando il suo Giove natale. Non sarà un anno facile il suo… forse, certi sostegni potrebbero marcargli e … la crisi di Napoli potrebbe estendersi ben oltre i confini regionali.
Staremo a vedere!!!!
 
20/01/2008
RATZINGER E LA SAPIENZA
Tra le tante cose strane di questo primo decennio del terzo millennio vi è anche la lettera che 60 professori della Sapienza hanno inviato al loro Rettore chiedendo di non consentire al Papa di parlare in occasione dell’ inaugurazione dell’anno accademico 2008.

E’ decisamente particolare che una Università, ovvero il luogo preposto per eccellenza al confronto e al dibattito culturale aperto alla più grande diversità di ideali e di filosofia, ponga un problema di questo genere. Non mi riferisco infatti al Ratzinger Papa, ma al Dr. Ratzinger uomo di cultura a cui nessuno dovrebbe negare la possibilità di un confronto e meno che mai una Università.

Indubbiamente, anche Ratzinger si trova di fronte al transito di Plutone perfettamente opposto al suo Marte in Gemelli (a 29,28) e quadrato alla sua fortissima congiunzione Mercurio Urano alla fine del segno dei Pesci a cui si aggiunge in questi giorni l’insidioso transito di Marte alla fine dei Gemelli.

Sarà un segno dei tempi? In ogni caso proprio un’università dovrebbe essere prima di tutto garanzia di espressione, in quanto la vera cultura è prima di tutto libertà. Insegnare ad esprimere sempre e comunque la propria opinione permettendo e rispettando quella degli altri dovrebbe essere un valore da trasmettere ai giovani.



 
14/01/2008
LA RIVINCITA DI HILLARY
Dopo il primo passo falso di Hilary,…- mi riferisco alla vittoria di Obama nell’Iowa, cosa che aveva fatto pensare ad un ritiro della ex first lady - ieri la Clinton si è presa una bella rivincita in uno stato, il New Hampshire – dove i sondaggi la davano perdente.

Come sempre, non è facile fare diagnosi a priori e ancor meno facile pensare a chi vincerà le elezioni presidenziali di novembre.

Infatti, i due candidati presentano transiti favorevoli e sfavorevoli contemporaneamente:

Hilary avrà dalla sua la quadratura di Plutone alla Luna che sarà precisa proprio dopo l’estate (lei ha la Luna a 29,00 di Pesci), il che fa pensare ad un abbassamento di consensi, ma avrà invece un bel Giove e Plutone che sosterrà il suo Sole Scorpione con un sestile dal Capricorno.

Obama invece avrà Saturno che transiterà sul suo Plutone in decima casa; transito tutt’altro che da sottovalutare per una persona che si appresta a scalare la presidenza più importante del mondo.

Staremo a vedere e seguiremo via via gli eventi.
 
 
1 l 2 l 3 l 4 l 5 l 6 l 7 l 8 l 9 l 10 l 11 l 12 l 13 l 14 l 15 l 16
 
Per informazioni e prenotazioni:
Scrivi a info@eridanoschool.it
Telefona al numero 338/5217099 - P.IVA: 10220350010
 
Un buon libro da leggere
Un'allieva di ERIDANOSCHOOL ha scritto un libro di racconti astrologici.
Siamo felici di segnalarlo ai visitatori del nostro sito:

titolo: NULLA AL CASO : racconti astrologici

autrice: MARIA ELISABETTA LUCIANI

Per acquistarlo:
https://www.edizionilagru.com/catarsi/174--nulla-al-caso-9788899291457.html


SETTIMANA DI PRATICA PROFESSIONALE E INTERPRETAZIO
ERIDANOSCHOOL organizza per gli allievi una settimana di PRATICA PROFESSIONALE INTERPRETATIVA e TIROCINIO dal 23 al 28 di luglio (con ritrovo il 22) a MONTECATINI VAL DI CECINA - presso la FATTORIA BELVEDERE.>>>>>>>

OROSCOPO DEL MESE DI MAGGIO
carissimi amici, è stato inserito l'oroscopo di maggio. buona lettura a tutti.

CONFERENZA DI LIDIA FASSIO A MESTRE
Il giorno 9 marzo alle ore 20,30 presso l'hotel SIRIO di Via a Mestre, Lidia Fassio terrà una conferenza dal titolo: "I rapporti Marte, Nettuno, Luna". La conferenza è organizzata dal gruppo CIDA di Venezia.

Oroscopo del mese di marzo
E' stato inserito l'oroscopo del mese di marzo 2018. Buona lettura a tutti.

VICENZA - 23 MARZO 2018 - ore 17
Il 23 marzo alle ore 17 presso la biblioteca del Liceo Classico A. PIGAFETTA - Contrà Cordenons, 1 - per il ciclo "GIRO GIRO TONDO INTORNO ALL'ASTROLOGIA" si terrà una conferenza dal titolo "LA CONQUISTA DEL GRAAL PERSONALE. UN PERCORSO CIFRATO ISCRITTO NEL NOSTRO NOME".

Relatrice MARINA BUA - docente ERIDANOSCHOOL


TORINO - DAL 15 FEBBRAIO -
ASTRONOMIA E TECNICA PER ASTROLOGI

corso quindicinale -dal 15 di febbraio - dalle ore 20,00 alle ore 22. A ROBASSOMERO.

docente: Marina Bua per informazioni 338 5217099 - direzione@eridanoschool.it


OROSCOPO DI FEBBRAIO
E' stato inserito l'oroscopo di febbraio nella sezione "oroscopo del mese" - Buona lettura

OROSCOPO DELL'ANNO
cari amici, dopo aver inserito le anticipazioni per il 2018, oggi abbiamo inserito l'oroscopo dell'anno redatto da Lidia Fassio. Buona lettura e buon anno a tutti.

iNSERITO OROSCOPO DEL MESE
Oggi è stato inserito l'oroscopo del mese di gennaio 2018. buon anno a tutti che il 2018 porti serenità e pace e, ad ognuno, la realizzazione dei progetti in sviluppo.